LA ROTTA DI ULISSE

 


Contatti: massimomichelini1@virgilio.it

Oroscopo di luglio 2017

Dedicato al bimbo astrologo che è in ognuno di noi

Previsioni un tanto al transito per donare a tutti
un sorriso, una lacrima, un pensiero

Ed in grazia dello scherzo fate largo alla ragione

di Massimo Michelini

Situazione generale - Desiderio deriva da “de-sidera” e significa più o meno smettere di guardare le stelle (sidera) in cerca di buoni auspici. Qualcuno interpreta etimologicamente desiderio come assenza di stelle, nel senso di ricerca di qualcosa che ci manca. Quella “assenza” è indicata appunto dal percorso degli astri. Così se volgiamo gli occhi verso l’alto vediamo il cammino delle nostre speranze, delle paure, dei trionfi e delle sconfitte. Più o meno. Non siamo veggenti ma interpretiamo comunque quelle storie proiettate lassù in cielo, che si traducono nella nostra vita. Con il cupo e complicato Plutone che, dal Capricorno, suggerisce ad alcuni di cercare di battersi per conquistare il potere, ad altri di risparmiare per costruire il futuro. Nettuno in Pesci è di tutt’altra pasta, vuole fantasia e un pizzico di follia, e quella mette in pratica. Urano in Ariete spacca invece lo spaccabile, riparte da zero, prende nuove iniziative, ha voglia di nuovo, e lo ottiene pure. Saturno in Sagittario fa credere invece di potere cambiare la società o la propria vita, e il bello è che in qualche caso ci riesce pure. Giove in Bilancia vorrebbe invece una esistenza raffinata e non eccessiva, dove le persone parlano in punta di forchetta, intercalano le conversazioni con citazioni dotte e soprattutto si vestono bene. Ossia vive un po’ nel mondo di sogni, ma almeno prova a incivilire questo pianeta rozzo e ineducato. Marte dapprima è in Cancro e ci scappano liti in famiglia o qualche mal di stomaco per non essere riusciti a esprimere come si deve i sentimenti negativi. Poi prosegue e va in Leone, e le discussioni domestiche sono un vago ricordo. Si va piuttosto fortissimo in macchina, possibilmente con un auto sportiva e decappottata. Spargendo intorno a sé un’immagine vincente, o almeno provandoci. Venere per quasi tutto il mese è in Gemelli, e ha voglia di zoccoleggiare. Intendiamoci, mica si tratta di roba di sesso spinto. Va molto di moda il flirt spicciolo, giusto per dire di aver trovato dei corteggiatori. Passare alla fase successiva, più ormonale, non è poi così importante. Mercurio come sempre ha fretta e passa e va, percorrendo parte del Cancro, tutto il Leone, e un pochettino della Vergine. Le notizie quindi durano poco, per dare spazio a un’altra novità, non importa quale. Perché tutto passa e va, come gli astri del firmamento che ci inducono in tentazione, e sono lo specchio dei nostri desideri. Quindi, se ci si riesce, meglio non prendere niente troppo sul serio, tanto tutto scorre. Panta rei: è finito pure nel ritornello di una canzone.

 

ARIETE

Con Marte in Cancro fino al 21 continua la fase moscia in cui è meglio non cercare di spaccare la faccia a nessuno, si rischierebbe di prenderle. Meglio piuttosto aspettare l’ultima parte del mese, con Marte in Leone, e le cose cambiano nettamente. Per chi è in cerca poi di un nuovo amore, del risveglio di una vecchia storia, o solo di sano sesso. La contemporanea presenza di Venere in Gemelli favorisce infatti il risveglio dei sensi, con grosse gratificazioni narcisistiche. Quindi ci si sente più piacenti di un collezionista di fidanzati o fidanzate, e si va alla ricerca di nuove vittime, acchiappandole al volo! Mercurio in Leone dal 6 al 21 rende anche più scattanti e socievoli del solito e, se si ha voglia di mondanità, nulla ostacola il divertimento. Che la festa cominci, all night long! Certo, magari i nati dal 3 al 6 aprile non sono in piena forma. Giove è nell’opposta Bilancia e svuota il conto corrente senza che tu te ne accorga e l’umore scivola verso il basso. Basterà aspettare però il prossimo mese e il conto non è più in rosso e l’umore torna a posto. Periodo invece ancora complicato per i nati verso il 7-8 aprile, ancora alle prese con il fetentissimo Plutone in Capricorno, capace di far esplodere le fogne di casa o di far scoppiare tutti i bubboni possibili e immaginabili. Cosa che invece non capita ai nati dall’11 al 13, decisi a metter positivamente ordine nella propria vita grazie a Saturno in Sagittario. I nati verso il 18-19 aprile stanno invece rivoluzionando tutto, grazie a Urano sulla loro testa. Cosa capiterà? Chi lo sa, certo è che qualcosa di nuovo capiterà, impossibile il contrario.

TORO

Sbattimenti planetari di vario tipo, mentre il caldo spesso e volentieri esagera e gli astri fanno altrettanto. Già, perché Mercurio in Leone dal 6 al 25 fa diventare complicato anche un’addizione semplice, tipo due più due, Il cui risultato notoriamente può essere tre o cinque, l’importante è che sia un numero dispari. Marte in compenso aiuta per la prima parte del mese dal Cancro, e dà l’energia sufficiente per tenere alla larga estranei e scocciatori. Il 21 passa però in Leone e i muscoli si afflosciano e la reattività scompare. Così se ti pestano un piede ti sorge spontaneo scusarti anziché mandare a quel paese il calpestatore. In certi casi poi si subiranno attacchi insensati da parte di personaggi tracotanti, e non sarebbe male mandarli a quel paese, se si hanno forze sufficienti per farlo. Stanno invece sperimentando un felice soggiorno nel mondo della fantasia i nati dal 4 al 5 maggio, sotto l’influsso di un fantasmagorico Nettuno in Pesci. Desiderosi di cambiare qualcosa nella loro vita, alcuni si tingeranno i capelli di rosa o verde smeraldo, altri chiederanno di entrare a far parte dei dervisci danzanti, altri si iscriveranno a un corso di distillazione della grappa o di degustazione di prosecco. I nati intorno all’8-9 maggio sono invece intenzionati a realizzare i loro progetti ambiziosi, grazie a un Plutone in Capricorno che punta in alto. In questo periodo è però retrogrado, e ha bisogno di riposarsi un po’ prima di dare il suo meglio. Consigliabile quindi approfittarne per capire come realizzare le proprie aspirazioni, per agire poi senza pietà quando sarà il momento giusto.

GEMELLI

Quella simpatica zoccola di Venere il 5 entra nel segno, e favorisce l’acchiappo sagace, la seduzione passiva e, per chi ama il genere, la trombata birichina. Ossia, si ha voglia di piacere, la possibilità di riuscirci, l’ormone giusto nel momento giusto. Se poi aggiungiamo che Mercurio è nell’amico Leone dal 6 al 25 e Marte è pure lui in Leone dal 21 in poi c’è proprio da divertirsi. Magari frequentando pure VIPS e starlettes di chiara o oscura fama, quelle con cui farsi un selfie da postare immediatamente su tutti i social del mondo, e pianeti limitrofi. Un mese effervescente, come la Coca Cola non lasciata sotto il sole di luglio. Con la possibilità di imbucarsi a tutte le feste che contano, e fare pure un toccata e fuga sfavillante, e ripartire subito per un altro party e fare anche lì una figura altrettanto buona. Insomma, mese da segnare in agenda per il divertimento. Mese molto strano per i nati dal 4 all’8 giugno, baciati in fronte da Giove in Bilancia, ma mandati in contemporanea al pronto soccorso psichiatrico da Nettuno in Pesci. Ossia, un momento in cui angosce difficili da gestire sono tamponate e forse dimenticate grazie all’effetto benefico di Giove. Un colpo al cerchio e uno alla botte, in cui davvero non si sa se rivolgere al Signore il proprio grazie oppure avere pensieri suicidi. Morale della favola, la vita è bella perché è varia. Sono invece di nuovo in fase down i nati dal 14 al 16 giugno, contro i quali infierisce Saturno in Sagittario. Meglio pensare che a brevissimo tutto passerà, e la pesantezza sarà solo un ricordo. Urano in Ariete porta infine grandi novità ai nati verso il 19 giugno, che potrebbe decidere di cambiare lavoro.

  

CANCRO

Fino al 21 l’energia è alle stelle (e arriva dritta dritta da Marte nel segno) e consente di togliersi qualche sassolino o macigno dalle scarpe. Se al Cancro verrà spontaneo discutere, i suoi amici o amanti, almeno nella prima parte del mese, rischiano di finire dritti al pronto soccorso per la sua esuberanza, anche se chi ti spedisce pesa 39 chili e di solito è persona gentile ed educata. In compenso i nativi che soffrono di anemia o pressione bassa saranno capaci di grandi sforzi nonostante il caldo, grazie a un eccellente afflusso a tutte le parti del corpo. Energia che sarà molto utile a coloro che sono nel frattempo sottoposti a transiti planetari intensi o complicati. I nati dal 6 al 9 luglio, vivono infatti in contemporanea un transito buono e uno difficile. Nettuno in Pesci gli dà infatti una gran voglia di affrontare esperienze diverse da quelle del passato, non importa in quale campo. Peccato che Giove in Bilancia stia loro svuotando il portafogli e renda perciò complicato realizzare alcuni di questi sogni. Dal prossimo mese Giove andrà però oltre e resteranno solo i sogni di Nettuno, sperando si possano realizzare tutti. Plutone nel frattempo rompe pesantemente i cabasisi ai nati verso il 10-11 luglio. Molte cose tenute nascoste per qualche motivo poco chiaro possono quindi venire a galla, e ci si rende conto che si devono risolvere alcuni problemi. Potrà essere complicato, ma poi si starà decisamente meglio. Non adesso però, il momento non è dei più favorevoli. I nati infine verso il 22 luglio si ritrovano ad affrontare ostacoli pratici. Il colpevole è Urano in Ariete. Meglio agire con prudenza, si correrebbe il rischio di prendersi una mazziata nei denti.

LEONE

Che la festa abbia inizio, che il divertimento non-stop prenda il via, che le luci siano accese e non vengano spente più (almeno per questo mese). Tutte le stelle sono a favore, e vorrei vedere quanto spesso accade! Mercurio nel segno dal 6 al 25 porta infatti la possibilità di spassarsela come si vuole, evitando soprattutto la noia e la staticità. Quindi whatsapp squilla in continuazione, l’auto è sempre in movimento, il cuore batte regolare pompando infinita voglia di vivere. Venere dal 5 è poi in Gemelli e rende zoccole pure le monache di clausura, e fa che gli uomini siano più vanitosi di un aspirante al titolo di miss Italia. Morale della favola, fioccano i corteggiatori e, se non a tutti importa davvero passare poi anche ai fatti, gli occhi puntati addosso da tanti ammiratori gratificano ogni singolo nativo del segno. Attenti però a non strafare, in particolare dal 21, quando Marte entra in Leone portando con sé tanta energia che in certi momenti potrebbe però far esagerare di brutto senza accorgersene. Col pericolo di doversi poi far perdonare qualche sceneggiata di troppo. Nel frattempo Giove in Bilancia fa sentire ottimisti e fiduciosi i nati dal 6 al 9 agosto, che potrebbero darsi al gioco e vincere pure, non importa cosa. I nati dal 15 al 17 agosto sono invece molto decisi a far ordine nella loro vita grazie a Saturno in Sagittario. Che però sta andando all’indietro ed è stanco, e darà il meglio di sé nei prossimi mesi. Urano in Ariete spande invece fuoco e fiamme, aiutando i nati verso il 22 agosto a cambiare molte cose della loro vita, e a essere soddisfatti dei risultati ottenuti. Mica una roba da poco!

VERGINE

Dal 5 luglio, quella notoria meretrice attenzionata dalla polizia a nome Venere se ne sta in Gemelli, facendo sentire i nativi poco amati, e a volte pure poco piacevoli esteticamente. In qualche caso per una non perfetta forma fisica, con disturbi che possono spaziare da un’asma allergica fuori stagione, a colite spastica, a una recidiva di acne giovanile, anche se si hanno 77 anni per gamba. Oppure funzionano benissimo amore e salute, ma il fidanzato ti critica, tu lo critichi, non importa chi critica chi. Fino al 21 per fortuna Marte è però in Cancro e dona le energie sufficienti per condurre una vita attiva, sportiva, ormonalmente soddisfacente. Ossia almeno non ci si farà pestare tanto facilmente i piedi. Piuttosto i nati verso il 6 settembre vivranno un periodo confuso per mancanza di prospettive emotive, per colpa di Nettuno che, dai Pesci, suggerisce che la vita potrebbe essere molto diversa, ma non ti dice poi come dovrebbe esserlo. Un periodo quindi di crisi, destinato a creare un cambio di direzione verso una situazione migliore. Che si realizzerà però più avanti, non ora. Plutone in Capricorno ha invece fatto nascere sogni di gloria ai nati verso l’11-12 settembre, che puntano in alto. Ora però è in moto retrogrado e ha poca spinta. Finita l’estate le energie torneranno e si potrà a passare all’incasso. Saturno in Sagittario rompe infine il rompibile ai nati dall’8 all’11 settembre, che devono vedersela con persone anziane, con capi, con il mal di denti. A volte facendo reagire in maniera irrazionale, altre è la vita ad essere irrazionale, non tu. Anche in questo caso la soluzione migliore è la pazienza, ammesso se ne abbia una.
 

BILANCIA

Fare e disfare, di certo non c’è da annoiarsi. Perché gli astri si muovono, in tutti i sensi. Per cominciare, Mercurio rompe per qualche giorno in Cancro, poi passa in Leone e si recuperano i rapporti sociali, non si trovano (troppi) ingorghi nel traffico, si viene invitati a molte feste, se se ne ha voglia. E magari si può trovare pure un fidanzato, visto che dal 5 Venere è in Gemelli e favorisce le questioni di cuore, ed eventualmente di letto. In Gemelli però Venere non è appassionata, anzi preferisce il flirt intellettuale alla scopata senza cerniera. Così, se la Bilancia questo mese si innamora, o risveglia l’amore, lo fa di certo con il cuore e con la testa, lasciando però in secondo piano l’ormone. Anche se… Anche se Marte spinge invece in un’altra direzione. Dapprima è infatti in Cancro e rompe gli zebedei, poi passa in Leone e risveglia il risvegliabile. Quindi per chi ama le passioni, meglio aspettare il 21, e qualcosa succederà di certo. Ci sono poi alcuni fortunati, come i nati dal 7 al 10 ottobre, sopra i quali sta passando Giove, distribuendo a piene mani i suoi doni. Momento buono quindi per giocare al lotto o, in alternativa, scovare ristoranti dove si mangia come si deve. Va un po’ meno bene per i nati verso l’11-12 ottobre, che devono ancora vedersela con Plutone in Capricorno. Coraggio, sono gli ultimi colpi di coda, poi le cose miglioreranno. Vanno già bene invece per i nati dal 15 al 17 ottobre, aiutati da Saturno in Sagittario a mettere ordine nella vita. Infine i nati verso il 22 devono affrontare problemi pratici, per colpa di Urano in Ariete. Anche in questo caso bisogna avere pazienza.

SCORPIONE

Su e giù come sull’altalena, con giorni sì, giorni no e giorni boh. Mercurio ad esempio parte bene in Cancro, poi il 6 passa in Leone e crea scontri con personaggi vanagloriosi. Sbruffoni capaci di far girare le scatole, e ti fanno venire voglia di menare le mani. Almeno fino al 21, ossia fino a quando Marte è in Cancro e dona una bella dose di energia e di voglia di rompere il rompibile. Poi passa però anche lui in Leone ed è meglio chiudersi in casa e starsene sul divano, l’energia è volata via come un palloncino bucato. Mese in cui inoltre è meglio mettere in archivio gli ormoni, o rimandare al mese prossimo in attesa che il sangue riprenda ad affluire bene in tutto il corpo. Oppure che non ci si innamori di chi non ti vuole, o che ti voglia chi non vuoi tu. Insomma, di tanto in tanto una pausa dalle questioni di cuore e sesso non è poi malaccio. Sono invece in fase fantasiosa e irrequieta i nati verso il 6-7 novembre grazie a Nettuno in Pesci. Avventurosi e incapaci di restare fermi nelle posizioni precedenti, sperimenteranno nei campi che la vita gli consente, verificando di persona – nella realtà o solo con l’immaginazione – che un'altra vita è possibile. E non importa quale potrà essere. I nati invece verso il 10-11 novembre vorrebbe dar corpo alle loro ambizioni più grandi grazie a Plutone in Capricorno. Plutone sta però andando all’indietro come il gambero e non gli dà quindi la spinta sufficiente per riuscirci. Basta avere pazienza, fra qualche mese i progetti importanti andranno in porto.

SAGITTARIO

Un mese in cui la botte e il cerchio sono colpiti con ugual intensità, sperando di sentir più le spintarelle positive rispetto a quelle bruttarelle. Tanto per cominciare Mercurio è nell’amico Leone dal 6 al 25 e fa incontrare amici prestigiosi, generosi, ma un tantino esagerati. Con cui tirar tardi fino all’alba, e d’estate è sempre una gran cosa. Dal 21 pure Marte è poi in Leone e si può disporre di un’energia esagerata, e bisognerà stare attenti a non strafare. Se poi si strafa, si può sempre riposare il mese successivo. Venere, la zoccola, se ne sta invece per gran parte del mese in Gemelli e rompe le scatole in amore, e in qualche caso sulla salute. Attenzione ai raffreddori e alle polmoniti per colpa dell’aria condizionata, ma soprattutto meglio dare per scontato che l’amore sarà bello perché litigarello. Va be’, fa parte dell’amore, quando si torna insieme il sentimento ha più sapore. Periodo alquanto bizzarro per i nati dal 6 al 9 dicembre, che ricevono in contemporanea transiti dai due pianeti del Sagittario. Giove è positivo dalla Bilancia, peccato che Nettuno sia negativo dal Sagittario. Somma questo e quello, salta fuori un periodo in cui l’ottimismo ogni tanto deve arrendersi a delle ansie difficili da capire. Ma poi riparte, più forte di prima. Saturno intanto sta portando in dote realismo e decisione ai nati dal 14 al 16 dicembre. È però retrogrado è un po’ meno convinto di quanto fa, ma fra qualche mese porterà grandi risultati. Urano in Ariete rende infine iperattivi i nati verso il 20 dicembre (tipo un tal Macron) che avranno un bel po’ da fare.

 

CAPRICORNO

Il Capricorno e i mesi caldi c’entrano come i cavoli con le capre, appunto. Quindi, come ogni luglio che si rispetti, magari non sarà manco una schifezza di mese, ma il meglio lo si avrà a bollori climatici passati. Meglio inoltre mettersi il cuore in pace, fino al 21 Marte è in Cancro e toglie le energie come un vampiro succhia sangue alle sue vittime. E uno del segno che non è padrone della propria vita si sente come una preda in gabbia che sta per essere condotta al macello. Ossia reagisce malissimo. Cari Capricorno, usate perciò tutta la vostra razionalità. A volte è più saggio fermarsi e aspettare. Litigare a destra e a manca può peggiorare solo la situazione. Intendiamoci, mica è una catastrofe, ma solo un momento di stanchezza. Dal mese prossimo le cose andranno meglio. Per i nati dal 4 al 7 gennaio anche su un piano che interessa loro molto, ossia quello delle finanze. Questo mese infatti Giove in Bilancia costringe ad un uso oculato del portafogli. Spese dissennate sarebbero fuori luogo, perché i conti devono tornare, sempre. Per fortuna Nettuno in Pesci infonde però al tempo stesso un briciolo di speranza e, se è pur vero che bisogna un po’ stringere la cinghia, è altrettanto vero che dentro di sé si ha l’idea veritiera che prima o poi – anzi di certo prima possibile – le cose cambieranno. Sui nati verso l’8-9 gennaio sta passando nel frattempo Plutone, che però va ora all’indietro come i gamberi. In pentola bollono grandi cambiamenti ma non è ancora giunto il tempo di cottura. Meglio lasciare accesa la fiamma, ma a fuoco basso, e fra qualche mese tutto sarà cotto a puntino. Urano crea infine intralci pratici ai nati verso il 19 gennaio. Anche in questo caso meglio non insistere a sbattere la testa contro il muro, dal mese prossimo il problema sarà meno pesante.

AQUARIO

Come il Capricorno, anche all’Aquario l’estate fa di solito abbastanza schifo. Dal punto di vista climatico (preferisce temperature più equilibrate) e da quello astrologico. In luglio e in agosto infatti spesso e volentieri deve affrontare il passaggio di pianeti rapidi in Leone, capaci di cavar loro quel poco di globuli rossi che hanno. Puntuali come le scadenze delle tasse, questo mese passano in Leone prima Mercurio poi Marte. Mercurio crea incomprensioni nei rapporti umani, ritardo negli spostamenti, voglia di comunicare decisamente scarsa. Marte entra nel segno più tardi, il 21, ma quando arriva davvero si fa fatica a schiodarsi dal divano o dal luogo in cui si sta seduti. Morale della favola, si avrebbe bisogno di farsi una trasfusione, anche perché i nervi sono abbastanza scoperti, e si scatta per un nonnulla, reagendo male. Per fortuna per gran pare del mese Venere è in Gemelli e, se pur non tutte sono rose e fiori, si va d’accordo con il fidanzato o fidanzata, e, nonostante l’anemia, ci si piace guardandosi allo specchio. In fondo perché prendersela tanto? Prima o poi tutto passa, basta saper aspettare il momento giusto. Inoltre alcuni pianeti lenti sono moooolto a favore, e si può contare sul loro appoggio. Giove in Bilancia ad esempio fa passare un ottimo mese ai nati dal 3 al 6 febbraio che, se amano giocare, potrebbero fare una capatina al casinò o alla bisca di fiducia. La sorte è amica. I nati dall’11 al 13 febbraio sono invece aiutati da Saturno in Sagittario a individuare il modo migliore per raggiungere i loro obiettivi, per raggiungerli poi tra qualche mese. Urano in Ariete infine può far proporre ai nati verso il 17-18 di febbraio nuove occasioni di lavoro, da prendere in considerazione perché potrebbero essere una buona opportunità per cambiare davvero.

PESCI

Questo mese anche per i pesciolini (non importa se fritti in padella o liberi di sguazzare nell’oceano) un frullatone astrale dai molti sapori. Venere infatti è per quasi tutto il mese in Gemelli e fa litigare con il fidanzato, la moglie, in un sito di incontri in cui si cerca un’avventura o la storia di una vita. Perché quelli da cui cercheresti affetto sono distratti, un po’ zoccole se signore, freddi e distanti se ometti, e molto spesso poco gratificanti. Fino al 21 si regge però abbastanza grazie all’aiuto di Marte in Cancro, poi restano soprattutto i battibecchi in amore. Fino ad allora ci sono però sufficienti energia e reattività per mandare sanamente a quel paese chi rompe, e a volte pure chi non rompe! Per la maggior parte delle persone nulla di serio, né in bene né in male, con un luglio con qualche scocciaturina e qualche soddisfazioncina. Tutto ina, insomma. Tranne per i nati verso il 4-5 marzo, sopra i quali Nettuno sta diffondendo la sua voglia di cambiamento e trasformazione. Sta andando però all’indietro, e i progetti di fuga in luoghi strani e affascinanti sono rimandati, ma prima o poi si riaffacceranno, più forti e stravaganti che mai! Anche Plutone è in moto retrogrado e per il momento non fa concretizzare i progetti molto ambiziosi che stanno coltivando i nati intorno all’8-9 luglio. Pure per loro il consiglio è di aspettare qualche mese. Come se non bastasse, anche Saturno in Sagittario sta andando all’indietro. Purtroppo facendo così rispuntare qualche problema con persone anziane o autorevoli per i nati verso il 12-13 marzo. Insomma, gli esami non finiscono mai, ma tutto gira, si trasforma, passa e va. Sperando che se ne vada in fretta quanto disturba.
 



Copyright © 2017La Rotta di UlisseTutti i diritti riservati