la rotta di ulisse 2.0

 


Contatti: massimomichelini1@virgilio.it

LEONE - novembre 2020

Uff, uff, uff, uff, uff, uff, uff, uff, uff, uff, uff, uff, uff, uff, uff, uff, uff, uff, uff, uff, uff, uff, uff, uff, uff! Roar, roar, roar! Che dire? Gli astri, con l’eccezione di Marte in Ariete e Venere in Bilancia nella prima parte del mese, sono indifferenti o contrari. Ossia, una gran rottura di zebedei. Vanno bene però le cose in camera da letto, ed è un vero evento in un periodo in cui, causa covid, pare che l’attività sessuale si stia riducendo drasticamente, a livello di grandi numeri. L’impulso a reagire è vivo e vegeto, la capacità di incavolarsi se necessario è alle stelle grazie alle stelle e, se si è girati male, almeno si può maledire chi capita a tiro, il destino, gli astri, o chi cappero si vuole. Dal 10 Mercurio rientra poi in Scorpione è rende poco socievoli oppure si incontrano persone che non piacciono un granché. Anche gli spostamenti sono ostacolati, ma non ne è colpito solo il Leone, vedi le ultime misure anticovid. Urano crea infine problemi pratici e lavorativi (vedi sopra) ai nati a fine luglio, che dovranno ridimensionare alcuni progetti. Insomma, a’ da passà a nuttata.



Copyright © 2020 La Rotta di UlisseTutti i diritti riservati