LA ROTTA DI ULISSE

 


Contatti: massimomichelini1@virgilio.it

Oroscopo di settembre 2020

Dedicato al bimbo astrologo che è in ognuno di noi

Previsioni un tanto al transito per donare a tutti
un sorriso, una lacrima, un pensiero

Ed in grazia dello scherzo fate largo alla ragione

di Massimo Michelini

Situazione generale - Chi si attende da settembre svolte epocali farà meglio a ridimensionare le attese. Questo mese seguirà paro paro l’andazzo di agosto, salvo qualche lievissima differenza per le posizioni di Venere e Mercurio, oltre al Sole tra Vergine e Bilancia e della Luna che, come ogni trenta giorni, interessa tutti i segni. Ossia in generale continua il periodo di controllo e austerità generalizzata dettata da Giove, Saturno e Plutone in Capricorno, che fanno ridurre i consumi, in molti casi perché si hanno meno soldi, in altri perché si preferisce usare prudenza, magari investendo sul mattone se si hanno risparmi da parte. Prima di fare passi importanti va di moda pensarci due volte, in certi casi addirittura quattro. Con la consapevolezza che a volte è preferibile fermarsi, ragionare, poi si può agire. Meglio quindi prenderla easy, sempre che Marte in Ariete lo consenta. Il dio della guerra porta infatti a infuriarsi, a dare di matto, a reagire con forza se qualcosa non va. Va specificato che Marte in Ariete è al posto suo e non è detto quindi che i suoi effetti siano poi così nefasti, anzi, magari è tutto il contrario. Meglio comunque mettere in preventivo colpi di testa vari, e magari andare in giro proprio per questo con l’elmetto. Nel frattempo, Nettuno è sempre in Pesci e fa vedere elfi, liocorni e santoni assortiti, e dà la possibilità di rifugiarsi nella fantasia se le cose intorno si fanno grigie. Urano in Toro dà invece la voglia di costruire in positivo, di fare attecchire ancora meglio le radici e di farsi selfie al ristorante o mentre si cucina. Ha iniziato però il moto retrogrado e per tanto vale mettersi un po’ a dieta. Venere inizia il mese in Cancro e concede qualche breve scampolo agli amori romantici, poi passa in Leone e si tende a esagerare in camera da letto. Si vuole il meglio, ma mica sempre è semplice ottenerlo. Chi vuole puntare al massimo in amore senza tenere il freno a mano tirato lo faccia ora, poi sarà quel che sarà. Mercurio infine inizia il mese in Vergine, e rende lucidi e precisi per le questioni pratiche, poi il cinque entra in Bilancia e ci mette un sacco a decidersi e a fare delle scelte, ma quando le fa poi è certo di non essersi sbagliato. Insomma, così è la vita, qualcuno sarà contento e qualcuno no, ma prima o poi la ruota gira, è una legge di natura.


 

MANUALE COMPLETO DI ASTROLOGIA,

VOLUME PRIMO - I SEGNI E GLI ASCENDENTI
A SETTEMBRE IN LIBRERIA



Me lo chiedono in tanti da anni, infine è arrivato il momento, con il favore di transiti planetari benevoli.
A settembre, grazie alla collaborazione con Gagliano Edizioni, esce il primo volume di quella che diventerà una collezione completa. Si tratta di una rielaborazione del materiale in parte già pubblicato sul sito, rivisto e integrato.
Il primo volume è dedicato a segni e ascendenti. Negli anni futuri, se gli astri continueranno ad essere amici, ci saranno tutti gli altri. Per raccogliere su carta e dare una sistemazione definitiva al materiale che, da dodici anni, ho immesso sul sito. Perché se è vero che il futuro della comunicazione passa attraverso il web, i libri conservano un valore differente.
Si tratta quindi dell'ufficializzazione e sistematizzazione di un'opera didattica che ho iniziato tanto tempo fa, e che prosegue tuttora con grande riscontro di pubblico. Non perdete questa occasione, acquistatelo. Avrete molto più di quello che avete letto sul sito, che resterà comunque attivo.

Massimo Michelini


Per informazioni: massimomichelini1@virgilio.it o edizionigagliano@gmail.com

 

ARIETE

C’è del movimento, di ogni tipo. Quegli strarompi di Giove, Plutone e Saturno sono sempre in Capricorno e sono più lenti di una lumaca con l’artrite, e continuano a infastidire i nati nella seconda e nella terza decade. Possibili difficoltà con persone potenti o anziane, oppure con il proprio SuperIo, che continua a sottolineare eventuali errori e imperfezioni. Per fortuna Marte in Ariete e, dal sei, Venere in Leone portano una ventata di effervescenza erotica, di benessere fisico, di voglia di piacere e la possibilità di riuscirci. Insomma, volendo si cucca o, se si è felicemente in coppia, si riaccende la passione perché il fuoco è tanto, quasi da munirsi preventivamente di estintore. Buon momento anche per dedicarsi allo sport e per sentirsi vivi in ogni singola cellula del proprio corpo. Peccato che dal 5 al 27 Mercurio sia in Bilancia e rompa un po’ le scatole, rallentando il funzionamento dei neuroni, facendo discutere con figli o fratelli, arrivando alla conclusione che gli altri sono degli irrimediabili scassa-scassabile. Da prendere a piccole dosi. Per fortuna tutto passa, e il periodo di misantropia finisce presto nel dimenticatoio.

TORO

Panorama astrale di tutto rispetto, con un’unica eccezione in negativo che ci togliamo subito dalle scatole. Dopo essere stata amica dal Cancro, Venere il sei entra in Leone e crea qualche problemino sul piano degli affetti. Il partner pretende infatti troppe attenzioni o esagera e bisogna armarsi di santa pazienza. Oppure, se si è single e in cerca di un grande amore o di tr.mb.te volanti, si incontrano egocentrici che pretendono un’attenzione eccessiva, e rompono le scatole. Per il resto, ci sono aiutoni stellari mica da ridere. Urano è infatti nel segno e porta occasioni inattese per i nati a fine aprile. Per le fanciulle, possibilità di incontrare uomini interessanti in ambito di lavoro. Nettuno in Pesci e Giove in Capricorno portano la voglia di cambiare e una ventata di ottimismo ai nati dall’8 all’11 maggio che potrebbero immaginare o realizzare un tipo di vita diverso da quello condotto in precedenza. Periodo di grande lucidità, creatività e determinazione per i nati nella terza decade che, sotto la spinta di Saturno e Plutone in Capricorno, hanno voglia di spingersi in alto e hanno pure la possibilità di arrivarci.

GEMELLI

Se non si vogliono fare cambiamenti sostanziali ma ci si “accontenta” di vivere al meglio il periodo, settembre può essere un mese ideale. Certo, Nettuno in Pesci crea ancora confusione e ansie vaghe ai nati intorno al nove giugno, che dovranno portare ancora un po’ di pazienza prima di vedere la luce del giorno alla fine del tunnel. Per il resto Mercurio in Bilancia nella parte centrale del mese dona la possibilità di venire invitati a eventi eleganti e selettivi, dove il bon ton la fa da padrone. Buon periodo anche per sistemare eventuali questioni legali o stipulare contratti dove non ci sia la fregatura anzi siano a proprio vantaggio. Marte in Ariete e Venere in Leone accendono il cuore e le parti basse, danno energia, benessere e sensazione di onnipotenza. Insomma, sta per arrivare l’autunno ma il cuore e il corpo si sentono ancora in piena vacanza, e hanno voglia di divertirsi e di vivere alla grande. Scusate se è poco: spalancate porte e finestre, qualcosa arriverà.

CANCRO

Se i nati nel segno non si spaventano e hanno un buon senso dell’umorismo, posso consigliare di ritentare il prossimo mese, saranno più fortunati. Scherzi a parte il mese è un po’ in salita, con qualche eccezione positiva. Partiamo da queste, giusto per mantenere alto l’umore. Venere è nel segno fino al sei, e dona la voglia di piacere, anche se Marte in Ariete smorza le energie e fa sentire come un bradipo talassemico. Poi però passa in Leone, e il sostegno positivo svanisce. Urano in Toro rende però attivi e scattanti i nati a inizi luglio, che potrebbero decidere di cambiare lavoro, e trovare pure la possibilità di farlo. Nettuno è poi sempre in Pesci e porta una grande irrequietezza ai nati verso il 10 luglio, che però in contemporanea hanno contro Giove in Capricorno e l’umore non è dei migliori. Dal cinque Mercurio entra in Bilancia e rende meno lucidi e poco disponibili a trovare una mediazione nei rapporti umani, anche per incomprensioni o perché ciascuno si arrocca nella propria posizione. I nati nella terza decade devono poi sorbirsi ancora Saturno e Plutone dal Capricorno, ma ormai sanno che devono stringere i denti che, per fortuna, hanno scoperto essere molto robusti.

LEONE

Il Leone ama brillare come il Sole, suo astro guida. Dal sei settembre, con Venere che entra nel segno, vorrà risplendere in amore piacerà anche ai ciechi, ai sordi e a chi pensava di non essere gradito nemmeno alla propria ombra. Abbagliante come il sole di Ferragosto, si piacerà e piacerà a tutti quelli che incontra, anche se ha novantacinque anni. Se per qualche malaugurato caso così non fosse, ci crederà lo stesso, e la convinzione ha un potere immenso. Marte in Ariete nel frattempo aiuta a tenere alto il concetto di sé, e dona energia e voglia di competere, ma solo se necessario. Il Leone non ha voglia di perdere tempo in inutili liti con rompiscatole o personcine da poco. Se proprio deve discutere vuole avere in tasca la certezza di vincere e, con Marte positivo, sarà difficile pestargli i piedi, o altre parti del corpo. Per quasi tutto il mese Mercurio poi è in Bilancia e favorisce relazioni equilibrate con il prossimo. Insomma, settembre sembra essere il migliore dei mesi. Con un’unica eccezione, ossia Urano in Toro che continua a creare problemi pratici ai nati a fine luglio. Coraggio, si tratta solo di avere pazienza, a breve la situazione migliorerà.

VERGINE

Se si esclude Nettuno in Pesci - che colpisce solo i nati intorno al 12 settembre, che possono ritrovarsi per colpa sua angosciati o confusi - tutti i pianeti sono a favore o molto a favore. Quindi bisogna rimboccarsi le maniche per non perdere le ottime occasioni che il favore delle stelle può portare. Va solo detto che quasi tutti i pianeti lenti, stra-a-favore, sono ancora retrogradi, quindi il loro effetto è meno dirompente. Il solo Giove a metà mese riprende il moto diretto in Capricorno e porta un periodo di grande serenità ai nati verso il dieci settembre, che potrebbero pure mettere su qualche chilo perché sono troppo rilassati. Niente di male, faranno sempre in tempo a mettersi a dieta, se mai dovessero esagerare. I nati ai primi di settembre starebbero invece per dare una svolta professionale alla loro vita, ma Urano in Toro è retrogrado e sono costretti a rimandare i cambiamenti. Va meglio ai nati nella terza decade che stanno per ricevere l’influsso potente di Saturno e Plutone in Capricorno, ma ce la faranno solo dal mese prossimo. Manca poco, poi faranno i fuochi d’artificio.

BILANCIA

Se agosto è stato di m…, ed è probabile che lo sia stato, qualcosa ora inizia a migliorare, anche se la terza decade dovrà faticare ancora parecchio per i colpi congiunti di Saturno e Plutone in Capricorno e di Marte in Ariete. Va detto che pure la probabile prossima vicepresidente degli Stati Uniti, Kamala Harris, è della terza decade, eppure è giunta a una posizione di grandissima visibilità. Quindi meglio non disperare, non si sa mai cosa ti riserva la vita, transiti o non transiti. Anche Giove è in Capricorno e porta un po’ di malinconia ai nati verso il dieci ottobre. Per il resto, Mercurio entra nel segno il cinque e ci resta fino al ventisette. I rapporti con il prossimo, i contatti e gli spostamenti vanno alla grande, rendendo la vita sociale degna di essere vissuta. E magari a cena con gli amici o in giro per shopping si possono fare pure incontri interessanti, che magari potrebbero trasformarsi in qualcosa di più. Venere in Leone porta infatti voglia di piacere, e dona una sicurezza insolita. Certo potrebbe capitare di esagerare, ma nessuno è perfetto, e si può sempre rimediare a una eventuale caduta di stile. 

SCORPIONE

Gli astri fanno l’occhiolino, ma in un paio di casi mostrano le chiappe, quegli scostumati! Il primo pianeta di traverso è sempre Urano in Toro, capace di creare inciampi pratici e lavorativi ai nati ai primi di novembre, che faranno meglio a non aspettarsi troppe novità nel periodo. Anche l’amore va così così per colpa di Venere in Leone, che tende a far incontrare persone egocentriche ed eccessive, tutte concentrate su se stesse e poco sulla passione. Si tratta di cose di poco conto, mentre i nati nella seconda e terza decade sono ancora sospinti verso l’alto da transiti importanti o importantissimi. Quelli della seconda decade ricevono infatti il sostegno di Nettuno in Pesci e Giove in Capricorno, che li fanno sognare a occhi aperti, facendoli arrivare alla conclusione che la vita può essere molto bella e si può sempre cambiare, se lo si vuole. Se non lo si vuole si può sempre sognare di farlo, a volte non c’è differenza. I nati nella terza decade ricevono invece iniezioni di razionalità e voglia di arrivare da Saturno e Plutone in Capricorno, che li fanno concentrare sui propri progetti, e danno pure la possibilità di realizzarli.

SAGITTARIO

Con Venere in Leone e Marte in Ariete, settembre è il migliore dei mesi, soprattutto per amore, sesso e forma fisica, e scusate se dico poco. Il cuore si infiamma, gli ormoni anche e i muscoli – ogni tipo di muscolo – hanno voglia e bisogno di dare il loro meglio. Quindi cari amici del segno, lasciatevi andare e succederà quel che deve. Momento eccellente per sentirsi seducenti e ricevere conferme del proprio fascino. A otto come a ottantotto anni è consigliabile quindi iscriversi a concorsi di bellezza o, se non ci fossero in giro bandi di partecipazione, di bazzicare chat per incontri, qualcosa accadrà. Meglio inoltre non pensarci su troppo, Venere e Marte spingono a buttarsi. A tenere la testa sulla spalle, nella parte centrale del mese, ci pensa Mercurio in Bilancia capace di far andare d’accordo con il prossimo. Tutto bene dunque? Quasi, c’è sempre una eccezione ed è il solito Nettuno in Pesci, che crea ansia e confusione ai nati verso l’11 dicembre. In attesa che il transito passi, tanto vale cercare l’oblio nel prosecco, in sostanze obnubilanti, in riti propiziatori di tutti i tipi. Non è detto che servano davvero, ma almeno ci si sarà provato.

CAPRICORNO

Se in linea di massima ci sono transiti spettacolari, ce n’è pure un paio che rovinano la festa e impediscono di fare i fuochi d’artificio, da rimandare. Il primo è il solito Marte che resterà ancora parecchi mesi in Ariete e procura incazzature e stanchezze varie ai nati nell’ultima decade. In contemporanea c’è il sostegno superstrong di Saturno e Plutone e il cerchio e la botta si equivalgono. Morale della favola, gli ormoni funzionano così così, le capacità reattive altrettanto, ma la forza di volontà è sempre attiva e pronta a mettersi all’opera, su richiesta. Attenzione a strappi muscolari e infiammazioni varie, il Marte storto può far danni. Come pure è preferibile per buona parte del mese non mettersi a discutere con figli, fratelli e amici, Mercurio in Bilancia rende poco agili mentalmente e predisposti a subire discussioni interminabili e senza costrutto. Urano in Toro porta nel frattempo nuove proposte di lavoro o matrimonio ai nati verso i primi di gennaio, mentre quelli venuti al mondo intorno al nove si ritrovano sulla testa Giove e Nettuno in sestile dai Pesci. Ossia si sentono in gran forma e hanno pure voglia di cambiare la loro vita. È il momento giusto per farlo.

AQUARIO

Venere in Leone sconsiglia di innamorarsi in questo periodo, ci si potrebbe scottare di brutto. Oppure, se ci si vuole esporre ai raggi dell’amore, meglio spalmarsi di crema solare protezione cinquanta. Rimandata al mese prossimo la ricerca dell’amore, o il consolidamento di una storia già esistente, in compenso vanno bene i rapporti sociali, gli spostamenti e le comunicazioni in generale. Mercurio in Bilancia concede infatti di incontrare le persone giuste, quelle con cui si va d’accordo a pelle e con cui, anche se non la pensano come te, ti fa piacere discutere comunque. In fondo ognuno resta della sua opinione, ma un sano scambio di idee va sempre bene. Marte in Ariete continua a donare energia e voglia di muoversi ai nati nell’ultima decade, che si sentono più tonici e reattivi del solito. Per chi fa sport, un periodo ottimale per gli allenamenti, e per prepararsi a grandi sfide. Devono invece fare attenzione ai problemi sul lavoro e a eventuali incidenti i nati a fine gennaio che, con Urano quadrato dal Toro, rischiano di perdere qualche tram, scoprendo che i trasporti sono entrati in sciopero selvaggio fino al prossimo mese.

PESCI

A parte il Sole in Vergine fino al 22, i pianeti rapidi sono in posizione neutrale. Ossia non ci saranno né ostacoli né trionfi immediati. Però… Però i pianeti lenti sono infinitamente amici e promettono grandi cose. Ossia magari non si folleggia tutte le sere passando da una festa all’altra e nemmeno ci si dispera perché le cose vanno tutte storte. È il momento per porre le basi per un futuro solido e potente mattone dopo mattone, certi di avere creato fondamenta resistenti. Urano in Toro porta infatti grossi possibili novità lavorative ai nati verso fine febbraio. Ora è in moto retrogrado e ci vorrà qualche mese perché le sue promesse si realizzino davvero, ma a breve accadrà anche questo. I nati intorno al nove marzo si ritrovano intanto Nettuno sulla testa e Giove in sestile dal Capricorno. È il tempo di passare dalle fantasie ai fatti, divertendosi pure per quanto si fa. Saturno e Plutone in Capricorno mettono infine di fronte alla realtà i nati nella terza decade ma quello che vedono è molto meglio di quanto temevano, e c’è ancora margine per migliorare, basta volerlo.



Copyright © 2020La Rotta di UlisseTutti i diritti riservati