LA ROTTA DI ULISSE

 


Contatti: massimomichelini1@virgilio.it

Oroscopo di febbraio 2019

Dedicato al bimbo astrologo che è in ognuno di noi

Previsioni un tanto al transito per donare a tutti
un sorriso, una lacrima, un pensiero

Ed in grazia dello scherzo fate largo alla ragione

di Massimo Michelini

Situazione generale - La bontà non va tanto di moda - semmai il contrario - e pure le stelle sembrano suggerire che l’ultima tendenza è sparare sulla Croce Rossa, specie nella prima metà del mese, quando Marte staziona nel bellicoso Ariete. In Ariete c’è pure il drastico Urano che somiglia molto alla Regina di Cuori di Alice nel Paese delle Meraviglie. Ossia, se qualcuno lo fa arrabbiare ordina subito di tagliargli la testa. Poi per fortuna si dimentica in fretta, meglio però sperare di non capitargli a tiro quando ha i cinque minuti storti. Plutone e Saturno sono sempre in Capricorno, disprezzano i mollaccioni e spingono tanti, troppi, a cercare di farsi valere a tutti i costi. Così il dialogo non è di moda, mentre va per la maggiore il gesto da duro, e la prepotenza. Tutti poi sperano di diventare ricchi e potenti, ma a riuscirci davvero saranno in pochi, e la gara si fa dura, soprattutto per chi si riempie la bocca con parole forti, poi all’atto pratico è una mezza calzetta che ha paura anche della propria ombra. Come va di moda adesso. Per fortuna Nettuno in Pesci scatena la fantasia, anche se a volte fa credere un po’ troppo alle favole, talvolta alle fregnacce. Giove in Sagittario dona invece a tanti una bella dose di ottimismo, e pure la voglia di fare le valigie senza preavviso e andarsene all’estero, dove non importa. Venere in Capricorno fa passare di moda le smancerie amorose e, se ti danno una carezza, a qualcuno potrebbe sembrare di ricevere da una medusa la scossa. Ossia, volemose tanto bene ma non esageriamo con le tenerezze. Marte poi nella seconda parte del mese passa in Toro, e il tasso di aggressività diffusa si placa. Ma non si spegne: se necessario, si avrà infatti una gran voglia di difendere il proprio territorio e le cose che si amano. Quindi, signori ladri, cercate di rubare con discrezione perché se andate in giro di notte nelle case altrui potreste avere sgradite sorprese. Mercurio infine è in Aquario e porta una ventata di socievolezza (del resto pure il Sole è nel segno nella prima parte del mese, e rafforza il concetto), poi passa in Pesci e fa incontrare gente che ti fa venire voglia di piangere. Un po’ perché ha alle spalle storie strappalacrime, un po’ perché non sa come si può fare a ridere. Insomma, le risate stanno di casa altrove, e in fondo questo mese ci vuole un fisico bestiale.
Sperando di averlo…
 

ARIETE

I nati nella terza decade che abbiano bisogno e voglia di togliersi qualche sassolino dalle scarpe e di mangiare la faccia a chi ha rotto loro i cabasisi lo facciano nella prima metà del mese, finché Marte è nel segno. Saranno come il Rocky del film, o un supereroe a piacere, ossia invincibili. Non ti cambierà la vita ma almeno ti fa sentire meglio, e può darti lo slancio giusto per raggiungere grandi traguardi, e per spaccare la faccia ad altri strarompi… Anche Urano è nel segno e porta grosse novità materiali o lavorative ai nati intorno al 19 aprile, che potrebbero vedersi offrire grosse occasioni che non si possono rifiutare. Le questioni di cuore sono invece un po’ più complicate, per colpa di Venere in Capricorno, dove stanno pure Saturno e Plutone. Ossia meglio mettere in preventivo liti da coltello con il partner, se si è in coppia, sfuriate con se stessi se si è da soli. Se si cerca passione questo non è decisamente il periodo propizio. Attenzione inoltre alle liti con persone potenti o anziane, se ne potrebbe uscire con le ossa rotte. Buon momento invece per i nati nella seconda decade che, grazie a Giove in Sagittario, potrebbero ricevere inviti per mangiare gratis in tutti i ristoranti etnici della città oppure prendere e partire per un viaggio all’estero, in un luogo magico. Buona fortuna e buon divertimento!
  

TORO

Opperò, opperò, opperò! A parte Mercurio in Aquario fino al 10, che potrebbe portare un po’ meno voglia di frequentare gente o fare incontrare tizi che piacciono poco, gli altri pianeti sono tutti stra-stra a favore. Da approfittarne al volo, quindi. Vanno alla grande anzitutto le questioni di cuore e di letto (e al Toro mica fa schifo l’eros, anzi) grazie a Venere in Capricorno e a Marte nel segno da metà mese. Se ci si vuole impegnare in una maratona di kamasutra è il momento ideale, con immensa soddisfazione degli ormoni. Nettuno in Pesci porta poi una insolita dose di fantasia ai nati nella seconda decade, che potrebbero ritrovarsi a coltivare progetti insoliti, e essere pure parecchio felici di aver esplorato luoghi o idee particolari. Potrà riuscire loro meglio soprattutto dal 10, quando Mercurio passa dall’Aquario ai Pesci e rafforza questa tendenza. Ma non si vive di solo sesso e fantasia, servono pure le questioni pratiche e materiali. Con Saturno e Plutone in Capricorno si ha pure una grande fiducia nei propri mezzi, come ci sono in abbondanza la lucidità e il coraggio sufficienti per arrivare agli obiettivi auspicati.
  

GEMELLI

Febbraio è il più noioso dei mesi, con qualche soddisfazione sparsa nella prima metà del mese, poi tanto torpore! Inizierebbe anche benino grazie a Mercurio in Aquario e a Marte in Ariete, con parecchi contatti vivaci, incontri con gente bizzarra ma stimolante e pure qualche brivido sotto la cintura. Quindi, se si vuole uscire dall’attuale stato soporifero meglio programmare le cose divertenti nella prima metà del mese, poi tanto vale prendersi un periodo di riposo in una clinica del sonno. I nati nella seconda decade devono vedersela poi in contemporanea con Giove in Sagittario e Nettuno in Pesci, capaci di far venir voglia di fare viaggi sulla luna, giusto per dimenticare, di cercare l’oblio in una fumeria d’oppio, di prenderla in ridere perché non si potrebbe fare altro. Majakovskij teorizzo che “una risata vi seppellirà”, meglio quindi usare una delle proprie doti migliori, il senso dell’umorismo, e di constatare che la “situazione è disperata ma non seria”, come diceva quello. Quindi preferirebbe ridere. Periodo dinamicissimo per i nati verso il 20 giugno che, grazie a Urano in Ariete, potrebbero avere l’occasione di cambiare molte cose nella loro vita.
  

CANCRO

Se è vero che quello che non ammazza ingrassa, questo mese bisogna stare attenti alla dieta. Esagero, però ci sarà da rimboccarsi le maniche. Cominciamo con l’elenco dei rompini che si mettono di traverso. Il tre infatti Venere entra in Capricorno e in amore le cose si rinfrescano, in qualche caso si raggelano. Meglio non aspettarsi troppe tenerezze, non è davvero il momento giusto. In particolare fino al 14, ossia fino a quando Marte in Ariete fa felice soprattutto i masochisti e gli amanti del sesso hard. Intendiamoci, per quasi tutti ci saranno soprattutto un po’ di stanchezza e voglia di rintanarsi nel proprio guscio. Dal 14 però le cose vanno meglio perché Marte passa in Toro e torna l’energia, come pure la voglia di mandare a quel paese chi straccia le scatole. È d’aiuto poi anche Mercurio in Pesci, che fa incontrare persone simpatiche e sensibili. Tipi che potrebbero essere di sostegno per reggere l’assalto di Saturno e Plutone in Capricorno, che continuano a imperversare esigendo di non abbassare la guardia, perché pretendono tanto. Anche Urano in Ariete rompe, imponendo ai nati verso il 21 luglio di non far danni pratici, per disattenzione o imperizia. Per fortuna Nettuno in Pesci continua a regalare sogni ai nati nella seconda decade, che riescono a staccare la testa rifugiandosi in un mondo di fantasia. Viva la leggerezza, viva i sogni, viva la follia. Ce ne vuole un pizzico, per sopravvivere in un mondo complicato!
  

LEONE

Marte in Ariete fino a metà mese promette esuberanza, reattività e pure voglia di spaccare il mondo, in senso buono e pure in quello cattivo. Ossia tanta energia per fare al meglio ma, se girano le scatole, guai a chi cerca di tagliarti la strada. Bisognerà solo stare attenti ai riflessi fino al 10, perché Mercurio in Aquario potrebbe dare reazioni simili a quelle di un bradipo in fase di letargo. Cosa che però non dovrebbe accadere ai nati verso il 22 agosto che, con Urano in Ariete, sono più reattivi di Usain Bolt ai blocchi di partenza, quando ancora gareggiava. Dal 14 in poi attenti però agli strappi muscolari e alla rabbia mal controllata, Marte in Toro non ti aiuta di certo a dare il meglio di te. Quindi se si hanno in programma fitness e attività sportive varie meglio concentrarle nella prima parte del mese, poi si corre il rischio di fare disastri. Cosa che però non dovrebbe capitare ai nati nella seconda decade che, con l’aiuto stratosferico di Giove in Sagittario, si sentiranno felici di stare al mondo, e scusate se è poco. E il mondo li ripagherà con splendidi doni.
  

VERGINE

Periodo molto intenso, per tanti positivo, per alcuni con rogne piccole o medio-grandi, e di certo la noia è scongiurata. Partiamo dai problemi, per sistemarli subito come amano fare le Vergini. Dal 10 Mercurio è in Pesci, e causa problemi di attenzione, oppure fa incontrare gente pasticciona e confusa, che da un lato attira, dall’altro irrita. Per chi ha figli o fratelli, potrebbero esserci difficoltà con loro, magari perché hanno momentanei problemi di salute. Per fortuna Marte in Toro da metà mese dà una bella dose di energia, quella che ti fa affrontare le cose con muscoli tonici, e umore poco remissivo. Se aggiungiamo Venere in Capricorno, momento top per fare sesso hot. Un periodo un po’ complesso invece per i nati nella seconda decade, che devono vedersela con Nettuno in Pesci e Giove in Sagittario, ma che ricevono pure il sostegno ottimo e abbondante di Saturno in Capricorno. Ossia da un lato confusione e forse qualche problema economico che vengono però affrontati con una forza di volontà portata in dono da un santo in paradiso dal nome insolito, Saturno. Plutone infine è sempre in Capricorno e spinge i nati verso il 16 settembre a dare il meglio di sé, e a contare su una grinta che pensavano di non avere. Periodo ottimo per osare, con il favore delle stelle.
 

BILANCIA

Chi cerca il grande amore questo mese si rassegni, non c’è trippa per gatti. Venere in Capricorno per tutto febbraio e Marte in Ariete fino al 14 sono un invito alla castità, o al masochismo affettivo. Oppure ancora possono dare amori mooolto complicati che ti fanno sentire vivo, per chi ama il genere. Attenzione inoltre al mal di schiena, è un’ipotesi plausibile. Per fortuna fino al 10 Mercurio è in Aquario e favorisce la socievolezza, con incontri con gente che si fa i fatti propri e rispetta le idee altrui, ogni tanto si infiamma per questioni ideologiche ma poi si spegne subito, e passa ad altra indignazione. Saturno e Plutone in Capricorno continuano nel frattempo a mettere alla prova i nati nella seconda e parte della terza decade, costringendoli a non abbassare un attimo la guardia perché non ci si può lasciare indifesi. Attenzione inoltre ai rapporti con i potenti, si potrebbe adottare una strategia sbagliata, controproducente. Urano in Ariete complica poi la vita professionale dei nati verso il 22 ottobre, ma lo farà ancora per poco. Per fortuna Giove in Sagittario porta una boccata d’ossigeno, e una certa tendenza a prendere le cose con filosofia. Gli astri sono girati parecchio complicati, lo abbiamo visto, ma prima o poi si sposteranno, e tornerà il sereno.
  

SCORPIONE

Mese senza sbadigli, con di tutto di più, e ancora di più. Mercurio ad esempio prima è contro dall’Aquario poi è amico dai Pesci, e la socievolezza va su e giù come le montagne russe, e poi ricomincia il giro. L’amore andrebbe anche bene grazie a una Venere in Capricorno che dà possibilità di incontri senza perdere la testa, ma da metà mese Marte si piazza in Toro e, per gli ometti, riduce gli ormoni, mentre alle signorine fa incontrare ometti poco efficienti o troppo concentrati su di sé. Morale della favola, per i bisogni erotici meglio concentrarsi nella prima parte del mese. I nati dal 7 al 10 novembre nel frattempo hanno un periodo di grosso cambiamento. Nettuno in Pesci infatti li rende insofferenti per le situazioni precedenti, e li spinge ad andare in altre direzioni, quali non importa. Per fortuna poi Saturno in Capricorno concede loro un’ottima capacità di giudizio che li aiuterà a scegliere la strada giusta, senza esagerare nello sperimentalismo. Plutone in Capricorno stimola invece ambizioni e ormoni dei nati intorno al 15 novembre, che potrebbero candidarsi come prossimo presidente del consiglio o fare un provino come pornostar, a scelta.
  

SAGITTARIO

La prima parte del mese può essere dedicata a sport, sesso e incontri amichevoli vari. Marte in Ariete, Venere ancora nel segno (per poco poco, esce infatti il tre) e Mercurio in Aquario rendono facili le cose, danno energie, ormoni, curiosità e possibilità di incontri. Poi però il cielo si rabbuia e le stelle si mettono in una posizione bizzarra, se non dichiaratamente ostile. Mercurio passa infatti in Pesci e il telefonino si inceppa, i figli si beccano un raffreddore, i fratelli soffrono di calli, la vicina si lamenta del marito e del gatto. Insomma, verrebbe voglia di rinchiudersi in un eremo, e non sarebbe una cattiva soluzione. Soprattutto per i nati nella decade centrale che, se da un lato possono contare su Giove sopra di loro, dall’altro devono vedersela con Nettuno che confonde, obnubila, in qualche caso fa venire strane fissazioni. Sembra di essere i protagonisti di una canzone di Fedez e J Ax “Vorrei ma non posto”, ma poi ci si accorge che non è nemmeno la canzone giusta perché in realtà dovrebbe essere “Vorrei ma non posso”. Insomma, se qualche rapper vuole cimentarsi, i Sagittari gradirebbero un nuovo inno. Per fortuna però Urano a fine Ariete offre ampie possibilità lavorative ai nati verso il 29 dicembre, che potrebbero decidere di cambiare al volo professione, e farebbero pure una cosa sensata.
 

CAPRICORNO

Conto alla rovescia: uno, due, tre, quattordici. Già perché il 14 Marte esce dall’Ariete e tutti i pianeti sono così mostruosamente favorevoli al segno! Tutti tutti! Beh, dimenticavo Urano sempre in Ariete che tritura ancora per il mese i cabasisi ai nati verso il 19 gennaio, ma dal prossimo se ne andrà. Nel frattempo Venere è nel segno, e dal 14 arriva in sostegno pure Marte in Toro, a procurare gioie ed orgasmi multipli in camera da letto o, se si è proprio casti e senza alcuna intenzione di cedere alle tentazioni della carne, fa stare tanto bene con se stessi. Anche i rapporti sociali sono ottimi e abbondanti, grazie a Mercurio che raggiunge Nettuno in Pesci, e porta una buona dose di fantasia e voglia di esplorare terreni bizzarri e affascinanti. Non dimentichiamo poi che Saturno e Plutone sono sempre in Capricorno e rafforzano la lucidità, la determinazione e il coraggio dei nati nella seconda e prima parte della terza decade, che stanno puntando l’obiettivo, con la ferrea intenzione di non mancare il bersaglio. Buon centro allora, le potenzialità ci sono tutte!
  

AQUARIO

Non ci saranno forse stimoli eccelsi per rivoluzionare la propria vita, ma non ci sono nemmeno pianeti importanti contro, quindi, nella peggiore delle ipotesi, tutto fila senza scossoni. Certo che se ci fosse qualche scossa positiva in più…, va be’, prima o poi arriverà. Fino al 10 però Mercurio è nel segno e fa squillare il telefonino in continuazione, dà la voglia di spostarsi, fa incontrare gente che ti capisce, di quella aperta mentalmente e pronta a lanciare il dibattito, non importa su quale argomento. Marte è amico poi nella prima parte del mese e dà tanta voglia di fare, brigare, mettere in azione i muscoli. Poi passa in Toro e crolla il tasso di testosterone, dando l’energia di un bradipo anemico. Insomma, se ci sono cose urgenti da fare meglio concentrarsi nella prima parte del mese. Non però per i nati verso il 17 febbraio che, grazie a Urano in Ariete, avranno tutta l’energia di questo mondo, come pure le occasioni per fare cose molto diverse dal solito. Giove in Sagittario propone infine un periodo sereno e gratificante economicamente per i nati nella seconda decade, che potrebbero avere incassi inattesi, sempre graditi.
  

PESCI

Per chi ama gli amori solidi e senza scossoni febbraio è un periodo ottimo, grazie a Venere in Capricorno e a Marte in Toro che stimolano gli ormoni e fanno mettere per un po’ in soffitta la tentazioni di cedere a passioni strazianti e senza speranza. Insomma, un’iniezione di realismo, e ogni tanto non fa male. Mercurio è poi nel segno dal 10 e porta novità e voglia di spostarsi seguendo un andamento irregolare se non bizzarro, proprio come piace ai Pesci. In particolare per i nati verso il 5 e 6 marzo, sopra i quali sta passando Nettuno e che devono però vedersela con Giove in Sagittario, capace di portare con sé qualche dispiacere. Qualcuno, mica una roba seria, però non è escluso che si debba fare economia, che sia necessaria una dieta oppure che si svuoti il frigo per colmare altri vuoti, non importa quali. Va detto poi che Saturno in Capricorno aiuta a mantenere la testa sulle spalle, anzi dona una centratura su di sé niente male. Anche Plutone è sempre in Capricorno, e fa capire ai nati verso il 12 e 13 marzo di avere gli attributi, e di saperli pure usare al meglio per arrivare là dove si vuole. E scusate se è poco.
 



Copyright © 2019La Rotta di UlisseTutti i diritti riservati