LA ROTTA DI ULISSE

 


Contatti: massimomichelini1@virgilio.it

Oroscopo di agosto 2021

Dedicato al bimbo astrologo che è in ognuno di noi

Previsioni un tanto al transito per donare a tutti
un sorriso, una lacrima, un pensiero

Ed in grazia dello scherzo fate largo alla ragione

di Massimo Michelini

Situazione generale
È agosto, il sole splende alto e caldo, a volte anche troppo, e c’è in giro una gran voglia di pensare solo a divertirsi. Possiamo buttarci le preoccupazioni alle spalle? Quasi, meglio non perdere del tutto la testa. Tutti i pianeti lenti sono in moto retrogrado, ed è preferibile non farsi troppe illusioni sull’aver già voltato per sempre pagina rispetto a covid, pandemia ed economia in crisi. O meglio, pare che la strada sia stata tracciata bene nei mesi scorsi ma per archiviare del tutto i problemi ci vorrà ancora qualche mese. Giove infatti è tornato in Aquario e ci resterà fino a dicembre. Se il suo breve passaggio in Pesci ha portato un po’ di spensieratezza, ora la presenza in Aquario limita il bisogno di divertirsi e far notte a tutti i costi. In compenso torna alla grande la voglia di avere buoni rapporti con amici selezionati, anche per la contemporanea presenza sempre in Aquario di Saturno, che aiuta a farsi i cazzi propri e a ragionare prima di agire, anche se magari la spontaneità finisce un po’ in secondo piano. Nettuno in Pesci aiuta però a spaziare in viaggi mentali fantascientifici, a volte facendosi prendere da suggestioni complottiste mica indifferenti. Quindi continueranno a girare le voci più assurde e qualcuno – o tanti – le prenderanno pure per vere. A tenere la barra dritta sul terreno della realtà e dei conti che devono tornare anche per usufruire del Recovery Fund, ci pensano Urano in Toro e Plutone in Capricorno. Ora parte dei soldini europei stanno per venire incassati, ma bisogna ancora ottenere il grosso e Urano e Plutone ci diranno cosa dobbiamo fare per passare alla riscossione definitiva: ce la possiamo fare! Anche grazie a i pianeti rapidi che bazzicano questo mese in Vergine, felice di essere al centro dell’attenzione planetaria. Marte è per tutto il mese nel segno, Venere fino a metà agosto, Mercurio dall’11 al 30. Ossia, va di moda l’intelligenza critica, la battuta mordace, l’attenzione al dettaglio. I gradassi e gli sborroni sono decisamente out, e il mondo, almeno per questo mese, è più ordinato del solito. Buon ferragosto, e buona estate!


MANUALE COMPLETO DI ASTROLOGIA,

VOLUME PRIMO - I SEGNI E GLI ASCENDENTI
A SETTEMBRE IN LIBRERIA



Me lo chiedono in tanti da anni, infine è arrivato il momento, con il favore di transiti planetari benevoli.
A settembre, grazie alla collaborazione con Gagliano Edizioni, esce il primo volume di quella che diventerà una collezione completa. Si tratta di una rielaborazione del materiale in parte già pubblicato sul sito, rivisto e integrato.
Il primo volume è dedicato a segni e ascendenti. Negli anni futuri, se gli astri continueranno ad essere amici, ci saranno tutti gli altri. Per raccogliere su carta e dare una sistemazione definitiva al materiale che, da dodici anni, ho immesso sul sito. Perché se è vero che il futuro della comunicazione passa attraverso il web, i libri conservano un valore differente.
Si tratta quindi dell'ufficializzazione e sistematizzazione di un'opera didattica che ho iniziato tanto tempo fa, e che prosegue tuttora con grande riscontro di pubblico. Non perdete questa occasione, acquistatelo. Avrete molto più di quello che avete letto sul sito, che resterà comunque attivo.

Massimo Michelini


Per informazioni: massimomichelini1@virgilio.it o edizionigagliano@gmail.com

 

ARIETE

Se luglio è stato divertente soprattutto per sex and love, agosto può andare bene per concedersi pisolini interminabili. A qualcuno potrà sembrare un po’ noioso, e forse lo sarà, per altri sarà solo tranquillo. Vero che Mercurio in Leone fino all’11 porta novità e contatti con amici divertenti e prestigiosi, ma tutto tace là dove non batte il sole. O almeno non ha troppe esigenze. Anzi, da metà mese, con Venere in Bilancia, magari si avrebbe voglia di un po’ di amore come si deve ma il partner, se se ne ha uno, strarompe e fa lo snob o, se non ne si ha e lo si cerca, la strada è in salita. Ma un po’ di difficoltà non spaventano di certo un Ariete. Nel frattempo, in media non ci sono grandi eventi. Certo Saturno in Aquario fa essere lucidi e riflessivi i nati verso fine marzo, che potrebbero approfittarne per fare ordine nella loro vita. Anche Giove è tornato in Aquario, e porta una boccata di aria fresca ai nati nella terza decade, che possono vivere con più serenità la presenza di Plutone in Capricorno che, se non ha ancora terminato del tutto i suoi effetti nocivi, almeno non fa troppi danni. Anzi, agosto non sarà affatto male, per fortuna.

TORO

Agosto intenso, con tanti pianeti a favore, qualcuno contro, ma sui pesi della bilancia prevalgono gli impulsi positivi. Partiamo dalle cose no e togliamocele dalle scatole. Saturno è sempre in Aquario e rompe le pelotas ai nati a fine aprile, che possono passare un momento di stanchezza e pessimismo. Anche Giove è tornato in Aquario e abbassa l’umore dei nati nella terza decade che però, avendo tuttora Plutone a favore dal Capricorno, hanno le risorse per sentirsi reattivi e battaglieri. Per il resto, tutto megapositivo. A cominciare da Urano nel segno, che fa sentire iperattivi i nati verso il 5 maggio, che potrebbero anche cambiare lavoro, non potendo resistere a una offerta vantaggiosa. Nettuno in Pesci fa sentire positivamente leggeri i nati verso il 14 maggio, che potrebbero però esagerare con l’alcool. Mercurio prima è in Leone e rende i riflessi un po’ lenti, poi passa in Vergine e ci si sveglia di brutto. Amore e sesso vanno alla grande, grazie a Marte in Vergine per tutto il mese e a Venere fino al 16. Morale della favola, è un momento per avere buone storie molto piacevoli per l’eros, ma senza colpi di testa.

GEMELLI

Mese bizzarro, con stimoli di molti tipi. Ad esempio, Mercurio prima è in Leone e favorisce le serate mondane in compagnia di personaggi prestigiosi, poi passa in Vergine e se si esce ci si rompe, perché trovi persone noiose e puntigliose. Per le questioni di cuore e di salute si parte malino, Venere e Marte triturano le scatole dalla Vergine. Poi Venere a metà mese passa in Bilancia e il cuore per fortuna si rasserena. Peccato che Marte resti in Vergine e l’energia sia sotto i tacchi, favorendo momenti di irritabilità. Nettuno è poi ancora in Pesci e porta ansie e malumori ai nati verso il 14 giugno, che dovranno portare ancora pazienza prima di recuperare la serenità. In compenso Saturno e Giove sono in Aquario e portano benefici effetti. Saturno fa sentire più maturi e responsabili i nati a fine maggio, mentre Giove porta buonumore e incassi migliori ai nati negli ultimi giorni del segno. Insomma, tanta roba ed è esclusa la noia.

CANCRO

Marte per tutto il mese in Vergine dona energia e reattività, facendo sentire carichi a molla, e magari ti insinua l’insana e faticosa idea di fare sport. Anche Venere è in Vergine fino al 16 e, se pure non porta amori romantici e travolgenti, fa stare bene con il partner o con se stessi, se si è single. Poi entra in Bilancia e il fidanzato o fidanzata comincia a diventare insopportabile, per un sacco di richieste pressanti. Grazie al cielo Mercurio in Vergine rende più ironici del solito e, se il moroso rompe, lo si può sfottere a furia di battutacce. Urano in Toro intanto porta buone occasioni pratiche per i nati verso il 4 luglio, che potrebbero anche valutare nuove opportunità professionali. I nati intorno al 15 invece, grazie a Nettuno, possono tutt’al più pensare se è il caso di cambiare spacciatore oppure va ancora bene quello abituale. Vogliono distrarsi e fare gran viaggi, non importa come. Plutone in Capricorno infine mette ancora alla prova i nati dal 17 al 19 luglio, che devono ancora mettere ordine fuori e dentro di sé. Come lo sanno loro.

LEONE

Per avere un’idea chiara del periodo che sta passando il segno basta ricordare le interviste recenti a Demi Lovato o dare un’occhiata all’espressione attuale dell’ex premier Giuseppe Conte. Forse non sono alla frutta ma diciamo che il periodo non è semplicissimo per i nati nel segno. Non fossero bastati Urano in Toro e Saturno in Aquario, che hanno colpito i nati nella prima e nella seconda decade, ora Giove in moto retrogrado è tornato a infierire sui nati nella terza decade, giusto per trattare tutti i membri del segno alla stessa maniera. Morale della favola, il periodo non è in discesa e tanto vale iscriversi a un corso di arrampicata libera o di sopravvivenza per essere pronti a ogni evenienza. Scherzi a parte, di certo il periodo non è dei più semplici, anche se il Leone ha risorse notevoli, come pure a volte i pianeti rapidi arrivano in soccorso per tirare un sospiro di sollievo. Ad esempio, Mercurio è nel segno nei primi dieci giorni di agosto e aiuta a passare buone vacanze, per chi è in ferie. Come pure Venere da metà mese è in Bilancia e crea un clima sereno in amore. Ossia, magari il mondo fuori sembra molto ostile, ma almeno c’è qualcuno da amare, che ti ama. Dici niente?

VERGINE

Se non ci fosse quel rompi-rompibile di Nettuno in Pesci, che crea ansie e confusione ai nati intorno al 14 settembre, il resto del panorama astrale non è amico, lo è di più. Quindi guai a chi si lamenta, anzi meglio approfittare al volo di tutte le occasioni che gli astri porgono su un piatto d’argento. Mercurio è infatti in Vergine dall’11 in poi e favorisce la vita sociale, la comunicazione e gli spostamenti. Anche la vita amorosa e il sesso vanno alla grande, grazie a Marte nel segno per tutto il mese e a Venere fino al 16. Quindi ci si sente protagonisti in campo sentimentale e in camera da letto, in qualche caso sentendosi pure baciati dalla fortuna e dagli astri. Un momento dunque particolarmente propizio, soprattutto per i nati verso il 7 settembre che, grazie a Urano in Toro, possono godere di opportunità inattese, sul piano del lavoro e non solo. Come invece i nati verso il 18 settembre sono spinti a dare il meglio di sé grazie a Plutone in Capricorno, che esige che tirino fuori gli attributi per riuscire a farsi valere nel mondo. Scusate se è poco.

BILANCIA

Togliamo subito di mezzo l’unico pianeta girato storto, guarda caso sempre quello. Parlo come ovvio del solito Plutone in Capricorno che continua a imperversare contro i nati nella terza decade. Lo fa però da un bel po’ di tempo, quindi in un certo senso chi ne è colpito ci è abituato, sai la consolazione. Ancora però sono da mettere in conto gli ultimi contraccolpi di una situazione insoddisfacente, prima di voltare pagina. Per fortuna Giove è tornato in Aquario e dà la consapevolezza di potercela fare, a breve. Per il resto, situazione astrale è di tutto rispetto. Venere, infatti, entra nel segno a metà mese, e fa sentire belli, piacevoli, capaci di amare e meritevoli di venire amati, e per una Bilancia è infinitamente importante esserlo. Fino all’11 vanno invece molto i rapporti sociali, grazie a Mercurio in Leone che procura inviti a feste esclusive con persone importanti. Infine Giove e Saturno sono in Aquario e portano lucidità, determinazione e voglia di farcela. Insomma, si viaggia con il vento in poppa.

SCORPIONE

Insomma, insomma, insomma. Si sono tolti dalle scatole Venere e Marte dal Leone, ma Mercurio rallenta ancora i pensieri e le relazioni nei primi dieci giorni del segno. Peccato che Giove abbia la bella idea di tornare in Aquario, e vada a rimpolpare la schiera dei pianeti che si mettono contro lo Scorpione, facendo compagnia a Urano in Toro e a Saturno pure lui in Aquario. Morale della favola, in agosto un po’ di rotture di scatole toccano a quasi tutti gli Scorpione. Quindi ad alcuni l’ottimismo finisce sotto i talloni, ad altri la razionalità fa difetto, con conseguenti rapporti complicati con chi ha il potere, ad altri ancora non ne va dritta una sul lavoro. Oppure capita di rompere tutti gli apparecchi meccanici di casa, ufficio e vicinato. Per fortuna Nettuno in Pesci continua a far sognare a occhi aperti i nati verso il 15 novembre, a volte con un aiutino etilico o di bizzarre sostanze, come pure Plutone in Capricorno fa riscoprire energie mentali e fisiche inaspettate per i nati dal 17 al 19. Inoltre, i pianeti rapidi sono amici, in gran parte. Marte e Venere sono in Vergine e aiutano a stare bene fisicamente e a flirtare a destra e a manca, se si ha voglia di farlo. Vero che Venere a metà mese passa in Bilancia, ma il suo dovere l’ha già fatto. A sostituirla arriva Mercurio che rende lucidi e fa venire voglia di ridere, una gran cosa di questi tempi!

SAGITTARIO

Un colpo al cerchio e uno alla botte, qualcuno va alle stelle mentre altri si grattano la rogna. Saturno e Giove in Aquario fanno però tenere la testa sulle spalle e danno una buona propositività ai nati a fine novembre e a quelli dell’ultima decade, rispettivamente. Lucidi e ottimisti, affrontano agosto con l’atteggiamento giusto. È ancora complicato invece il periodo dei nati verso il 15 dicembre, sempre alle prese con Nettuno in Pesci che fa vedere la serenità come un miraggio. Coraggio, di tanto in tanto nella vita si va giù, poi ci si riprende: presto le cose andranno meglio! Nel frattempo, prima Mercurio è molto amico dal Leone, e dà la voglia di vedere gente divertente e danarosa, poi passa in Vergine, gli amici spassosi si dileguano e passa la voglia di andare in giro. Marte poi per tutto il mese è in Vergine, l’energia si abbassa mentre cresce proporzionalmente il tasso di irritabilità. Anche Venere è in Vergine per la prima parte del mese, ed è meglio lasciare in soffitta le questioni di cuore. Poi per fortuna passa in Bilancia e le cose migliorano. Non saranno fuoco e fiamme ma almeno il partner è gentile e amorevole, mica noccioline.

CAPRICORNO

Tanta roba lassù in cielo, quasi tutta stra-stra-positiva. Quindi, amici del segno, rimboccatevi le maniche e passate all’incasso! I pianeti lenti sono tutti strafavorevoli o al limite neutrali, quindi non resta che ascoltare i loro suggerimenti. Come accade per Plutone in Capricorno, che rimpolpa ambizioni e coraggio dei nati verso il 15 gennaio, che fremono per arrivare in alto. Nettuno in Pesci alleggerisce invece il cuore e stimola la fantasia dei nati intorno al 13 gennaio, mentre Urano in Toro procaccia cambiamenti lavorativi ai nati intorno al 5 gennaio, che potranno vedersi rivoluzionata la vita, ora o fra qualche mese. Per il resto, l’energia è alle stelle grazie a Marte tutto il mese in Vergine. Chi ha voglia di sport, fitness o sano sesso può avere pane per i suoi denti. Vanno bene anche i sentimenti nella prima metà del mese, grazie a Venere anch’essa in Vergine che tiene l’amore sotto controllo, in senso positivo. Poi passa in Bilancia e le cose cambiano, ma un pianeta girato male per un po’ potrà pure starci, o no?

AQUARIO

Giove è tornato nel segno e riporta energia, buonumore e un pizzico di fortuna ai nati nella terza decade, che vedono di nuovo il mondo con più ottimismo del solito. Anche Saturno è sempre in Aquario e ci resterà ancora un bel po’, portando lucidità e capacità di resistere ai nati a fine gennaio. Certo Saturno non è un tenerone e ti impedisce di lasciarti andare troppo, ma con il suo aiuto in positivo il mondo sembra più affrontabile. Atteggiamento che potrebbe risultare utile ai nati verso il 3 febbraio, ancora alle prese con Urano in Toro che crea ostacoli materiali o lavorativi. Quindi, se ci sono difficoltà meglio sapere che la colpa è di Urano, è preferibile non agitarsi troppo. Mercurio poi è ancora in Leone per i primi dieci giorni del mese e fa venire voglia di chiudersi in casa. Poi passa, anzi con Venere in Bilancia dal 16 non è escluso arrivi qualche innamoramento inatteso, infinitamente piacevole.

PESCI

Prima o poi gli astri dovevano girare storti, così i pianeti rapidi passano in Vergine, e l’umore cala. Anzi, si abbassa anche l’energia, per colpa di Marte in Vergine, accompagnato pure da Venere nella prima parte del mese. Meglio mettere in freezer le velleità amorose, che potranno essere scongelate a settembre. Mica vanno a male, poi. Anche i neuroni sono arrugginiti o ossidati dall’11 in poi, perché pure Mercurio (UFFA!!!!!!) è in Vergine. Insomma, gli astri hanno deciso che devono mettere qualcosa di traverso. Qualcosa, non tanto, perché i pianeti lenti invece sono sempre ancora mooolto a favore. A cominciare da Nettuno nel segno, capace di portare impalpabili eppure fondamentali impulsi di cambiamento ai nati intorno al 13 marzo. I risultati si capiranno fra qualche tempo, ma ci saranno di sicuro. Urano in Toro porta buone opportunità lavorative ai nati intorno al 5 marzo, che di sicuro non si annoieranno. Plutone in Capricorno attizza infine ancora ormoni e ambizioni dei nati verso il 14-15 marzo che si sentiranno immensamente vivi.



Copyright © 2021La Rotta di UlisseTutti i diritti riservati