LA ROTTA DI ULISSE

 


Contatti: massimomichelini1@virgilio.it

Oroscopo di aprile 2019

Dedicato al bimbo astrologo che è in ognuno di noi

Previsioni un tanto al transito per donare a tutti
un sorriso, una lacrima, un pensiero

Ed in grazia dello scherzo fate largo alla ragione

di Massimo Michelini

Situazione generale - Se ogni cosa al mondo può essere vista come positiva o negativa - come ad esempio Greta Thunberg, la ragazzina svedese manifesto della protesta ecologista, considerata da qualcuno una nuova Giovanna d’Arco e da altri la serva di poteri occulti, e chi ha mai capito quali – forse non è detto che i transiti siano sempre davvero solo a favore o solo contro. O meglio, magari quello che per qualcuno sul momento sembra negativo in realtà si rivelerà col tempo positivo, e viceversa. Può capitare infatti che perfino un incidente crei le condizioni per un’immensa felicità futura. Ad esempio, credetemi è accaduto davvero, una ragazza venne tamponata in auto da uno sconosciuto di cui poi si sarebbe innamorata e che avrebbe sposato. Perciò non piangete se un pianeta gira storto e vi tamponano, magari l’incidentino vi porterà altri doni inattesi, in qualche caso meravigliosi. Cosa combinano gli astri nel frattempo? Plutone è sempre in Capricorno e continua a favorire i ricchi e i potenti, e fa lavorare sodo gli altri. Saturno pure lui è in Capricorno e vuol far trovare soluzioni spietate e razionali ai problemi del mondo, ammesso sia possibile trovarle. Nettuno in Pesci porta tanti sogni e fa credere agli elfi e alle fatine. Urano in Toro da un lato chiude le frontiere, dall’altro fa pensare ai problemi dell’ecologia. Giove in Sagittario induce a mangiare tanto, e a parlare ancor di più. Marte però è in Gemelli, e non ha voglia di prendere niente troppo sul serio. Andranno di moda gli scherzi telefonici e gli sport giovanili, come pure le discussioni tra adolescenti. Venere e Mercurio prima sono in Pesci e favoriscono gli amori romantici, le amicizie bizzarre, la musica e il balletto. Poi entrambi passano in Ariete e le romanticherie finiscono nel cesso. Molto meglio le passioni brucianti e i colpi di testa, e chi sa mai se porteranno bene o male. Non dimentichiamo poi che il bene e il male sono spesso una questione di punti di vista, e il male di oggi potrà essere un bene per il domani. Lo scopriremo solo vivendo…
 

ARIETE

Compleanno bizzarro, per chi festeggia in aprile. Saturno e Plutone sempre in Capricorno continuano a rompere i cabbasisi ai nati a cavallo tra la seconda e terza decade, esigendo da loro un comportamento razionale e austero, che c’entrano meto di zero con gli impulsi esplosivi tipici del segno. E l’Ariete non gradisce un gran che doversi trattenere troppo. I nati nel periodo sono però beneficati da Giove in Sagittario, in particolare quelli del 14 aprile, che potrebbero avere qualche botta di c…o oppure vivere un momento di rara serenità, e non si sa quale possa essere il dono migliore tra i due. Le prime due decadi godono invece del favore di Marte in Gemelli, capace di farli sentire giovani anche a novantanove anni o giù di lì, di dar la voglia di spassarsela, di avere la battuta pronta e di sfottere il mondo con suprema allegria. Intorno al 20 poi si movimenta la vita a ogni singolo nativo, grazie a Mercurio e Venere che entrano nel segno. Il compleanno è ormai passato per tutti, ma in compenso non si sta fermi un attimo per inseguire l’infinità di occasioni che ti si presentano e ci si sente pure belli, piacevoli e capaci di conquistare il mondo. Cosa volere di più dalla vita?
  

TORO

What a Wonderful Sky: non c’è manco uno straccio di pianeta negativo! Quindi che la festa cominci, e che ci si rimbocchi le maniche perché se si vogliono ottenere cose importanti meglio darsi da fare perché questo potrebbe essere il momento buono. Urano nel segno, tanto per cominciare, porta benefici effetti materiali ai nati intorno al 21 aprile, che potrebbero avere la possibilità di cambiare infinite cose nella loro vita, sul lavoro ma non solo. Saturno e Plutone dal Capricorno continuano nel frattempo a dare le idee molto chiare e tanta sicurezza di sé ai nati dal 10 al 15 maggio, che potrebbero ritrovarsi ad essere più determinati di un caterpillar nel perseguire le loro ambizioni. Nettuno in Pesci dona poi un pizzico di follia e mutevolezza ai nati verso il 6 maggio. Qualcuno di loro partirà per Machu Picchu, altri per un monastero tibetano e altri ancora si sfogheranno in enoteca, o dal pusher dell’angolo. Mercurio e Venere in Pesci nella prima parte del mese rendono poi più sentimentali di un pomeriggio TV su Rete 4. Già, perché mica si può vivere solo di cotolette e fasci di banconote, ogni tanto è bello anche ascoltare i desideri del cuore.
  

GEMELLI

Vendetta, tremenda vendetta! Marte nel segno spinge anche i più remissivi e pacifici a togliersi i sassolini dalle scarpe, e a tirarli nelle chiappe di chi può aver creato situazioni di disagio. Forse poi non si è nemmeno arrabbiati con qualcuno di specifico, ma con la vita e gli astri in generale che, negli ultimi tempi, si sono rivelati un po’ fetenti, a volte pure tanto. Marte viene quindi a portare un po’ di sollievo, soprattutto nella prima parte del mese quando Mercurio e Venere possono creare qualche problemuccio in amore o con figli e fratelli. Per fortuna intorno al 20 passano entrambi in Ariete e non solo si può tirare un sospiro di sollievo, ma concedersi qualcosa di molto piacevole. Perché no, anche un nuovo flirt, oppure la rivitalizzazione di una storia stabile ma un po’ scialba negli ultimi tempi. Fine mese ottimo anche per gli spostamenti, magari decisi all’ultimo istante senza ragionarci su. Intendiamoci, qualche problemino serio c’è ancora. Nettuno infatti è sempre in Pesci e rende un po’ nevrotici e ansiosi i nati verso il 9 giugno, mentre Giove in Sagittario crea problemi di umore e soldi ai nati verso il 16 giugno. Ma, con altri pianeti amici, anche i problemi si potranno affrontare al meglio.
  

CANCRO

Astri un po’ sì, un po’ no, un po’ boh. Partiamo dal negativo, per lasciare alla fine tutto il buono. Gli ostacoli sono sempre quelli, ossia Saturno e Plutone in Capricorno, che non consentono ai nati in parte della seconda e terza decade di rilassarsi. Non solo, esigono pure un comportamento razionale e poco emotivo, una fatica immane per il Cancro. Affrontate le difficoltà ci si sentirà però decisamente bene e, pur riconoscendo che si starebbe ancor meglio se protetti e coccolati, ci si rende pure conto che comunque si è in grado di affrontare ogni difficoltà, mica una roba da niente. Per il resto, Urano in Toro propone molti cambiamenti positivi ai nati verso il 22 giugno, mentre Nettuno in Pesci continua a far viaggiare con la fantasia o nella realtà i nati verso il 7 luglio. Qualcuno poi potrebbe pure essere attirato da esperienze mistiche, oppure vorrà diventare assaggiatore di superalcolici, e scoprirà che gli piace parecchio. Nel frattempo, Mercurio e Venere prima sono amici dai Pesci, poi dal 17 diventano contrari dall’Ariete. Se si hanno questioni amorose irrisolte, meglio occuparsene nella prima parte del mese, dopo si corre il rischio di fare a botte col partner…
  

LEONE

Mese anche parecchio gradevole, con un’eccezione che riguarda i nati intorno al 24 luglio. Urano in Toro fa infatti scaricare la batteria dell’auto, fa saltare la caldaia del riscaldamento e la pompa dell’acqua, t’incasina sul luogo di lavoro o di non lavoro. Insomma, meglio mettere in preventivo che non è un momento d’oro per le cose pratiche e professionali, e si potrebbe fare una fatica doppia del solito in questo settore Per il resto neanche malaccio, anzi, tanto di positivo. Marte in Gemelli dà infatti la battuta pronta e stimola gli ormoni, in particolare dopo il 20 quando Venere e Mercurio in Ariete portano in dono una vivacità e una voglia di piacere di cui approfittare al volo. Chi ha voglia di tuffarsi in nuove avventure e colpi di testa lo faccia, e non si pentirà. Ottimi anche i rapporti con amici, fratelli e figli, con cui si potrebbe pure partire all’improvviso per qualche weekend divertente e non preventivato. Potrebbe accadere in particolare ai nati verso il 17 agosto, che si godono il gran bel sostegno di Giove in Sagittario. Un pianetone capace di portare buon umore, qualche botta di fondoschiena, tanti inviti a buoni ristoranti. Oltre a una irresistibile voglia di ridere e di spassarsela, il miglior dono di tutti.
  

VERGINE

Realisti e programmatori come sono, meglio avvisare i nativi che sono da mettere in preventivo scocciature e piccole rogne, anche se in contemporanea alcuni pianeti importanti continuano a far guardare nella giusta direzione. Partiamo dalle scocciature. Come Marte in Gemelli, capace di togliere energie e dare un sottofondo di irritabilità, perché magari qualcuno fa il furbo e non è sincero. Anche per le questioni affettive, almeno nella prima parte del mese con Venere e Mercurio in Pesci. Quindi meglio preventivare discussioni e malintesi in amore, e pure un sesso poco soddisfacente, o almeno complicato. Attenzione anche alla guida, perché la distrazione potrebbe costringere a fare poi un salto in carrozzeria. La situazione migliora dal 20, quando Mercurio e Venere vanno oltre e non rompono più. Nel frattempo Nettuno è sempre in Pesci, e crea ansie e nevrosi sparse ai nati verso il 10 settembre, che cercheranno un po’ a fatica un loro equilibrio. Anche Giove rompe e strarompe dal Sagittario ai nati verso il 16, che però in contemporanea sono aiutati da Plutone in Capricorno, quindi pari e patta. In Capricorno c’è pure Saturno, che solidifica e rende concentrati i nati intorno al 12, mentre Urano in Toro porta novità iperboliche ai nati verso il 24. Insomma, c’è un sacco di movimento nell’aria, l’unica cosa certa è l’assenza di noia.
 

BILANCIA

Astri movimentati e intensi in questo aprile. Saturno e Plutone se ne stanno sempre lì in Capricorno e impongono grosse riflessioni e ripensamenti ai nati a cavallo tra la seconda e la terza decade. Le difficoltà del momento si riveleranno però utili più avanti. Ora è meglio stringere i denti e restare sul pezzo. Dal venti sono poi nell’opposto Ariete sia Mercurio sia Venere. Possibile quindi che ci siano incomprensioni in amore, difficoltà nella comunicazione, discussioni con fratelli o amici. Poi passa, ma non è esclusa qualche giornata di traverso, o molto di traverso. Giove in Sagittario favorisce invece l’umore dei nati verso il 17 ottobre, che potrebbero avere voglia di godersi più del solito le gioie del cibo e di pranzi o cene con amici, oppure iscriversi a un corso di cucina. Marte in Gemelli rende infine brillanti e reattivi i nati nelle prime due decadi che, se mai dovessero avere problemi per motivi vari, sapranno affrontarli con una buona dose di energia, spesso avendo la battuta pronta per mettere a tacere chi avesse l’intenzione di rompere loro le scatole. Momento buono anche per chi ha voglia o necessità di fare attività fisica, o semplicemente di sentirsi in forma e armonia con il corpo. Perché, come dicevano gli antichi, “mens sana in corpore sano”.
  

SCORPIONE

Aprile comincia bene per le questioni di cuore e per i rapporti amichevoli, grazie a Mercurio e Venere in Pesci, capaci di portare voglia di sognare e di percorrere strade diverse dal consueto, in direzioni fantasiose o fantastiche. Tendenza ribadita ancor di più per i nati verso il 10 novembre che ricevono anche lo stimolo di un folle Nettuno in Pesci. Se si ha voglia di concedersi un’avventura inverosimile questo è il momento, inutile tergiversare. Saturno e Plutone nel frattempo sono sempre in Capricorno e danno un’iniezione di buon senso e ambizione ai nati a cavallo tra seconda e terza decade. Se meditano da tempo di compiere una scalata verso posizioni di potere questo potrebbe essere il periodo buono, favorito anche da una notevole lucidità e dalla capacità di concentrarsi sugli obiettivi. Cosa che riuscirà invece con maggior difficoltà - o non riuscirà affatto - ai nati verso il 24 ottobre, contro i quali si piazza Urano in Toro portando casini pratici. Meglio quindi mettere in preventivo difficoltà sul lavoro come pure sapere che elettrodomestici, auto e marchingegni vari potranno avere qualche problemuccio.
  

SAGITTARIO

Nella prima parte di aprile meglio pensare di vivere in castità e consapevoli che l’amore non è l’unica cosa della vita. Marte è infatti in Gemelli per tutto il mese e crea un sottofondo di irritabilità e scarsa energia. Sensazione sgradevole accentuata da Mercurio e Venere in Pesci, almeno fino al 20. Per cui non c’è trippa per gatti e, se ci si volesse innamorare, capiterebbe qualcuno che ti fa piangere o con cui ti capisci meno di un senegalese che prova a dialogare con Salvini. Infinitamente più favorevole la situazione dal 20 in poi, quando Mercurio e Venere passano in Ariete e ti fanno riprendere slancio, ridonano energia, concedendoti la possibilità di nuovi inizi, non importa per cosa e in quale direzione. Forse ci riusciranno un po’ meno con i nati verso il 9 dicembre, a causa di un Nettuno in Pesci portatore di angosce e nevrosi varie. Passeranno anche loro, ma non subito. Infinitamente meglio va invece per i nati verso il 17 dicembre, sopra i quali staziona Giove che potrà portare fortuna, ottimismo, aumento di peso. Che andrà benissimo per chi aveva bisogno di ingrassare, meno per chi doveva mettersi a dieta.
 

CAPRICORNO

Continua il trend nettamente favorevole, anche se verso fine mese qualche nuvoletta planetaria andrà a portare qualche lieve perturbazione emotiva. Tanto per cominciare Saturno e Plutone sono sempre nel segno (e ci resteranno ancora un tot) e portano in dono una grinta e una determinazione rara ai nati a cavallo tra seconda e terza decade. È il momento di gettare le basi di qualcosa di importante, qualsiasi cosa sia. Vanno alla grande anche i nati verso il 21 dicembre ai quali Urano in Toto porta novità inattese nel settore del lavoro e non solo. Le fanciulle come pure i ragazzi gay potrebbero conoscere qualcuno di importante, magari incontrato per occasioni professionali. Sono invece sempre in fase di fantasiosa trasformazione i nati intorno all’8 gennaio, spinti da Nettuno in Pesci a fuggire in direzioni insolite, in qualche caso viaggiando con il corpo, più spesso con la mente. Mercurio e Venere sono prima in Pesci, poi a fine mese passano in Ariete, creando prima una situazione piacevole per i rapporti umani e gli affetti, poi facendo sentire incompresi da chi si ama e da tutti quanti. Niente di grave, basta cercare di non innamorarsi dal 20 in poi.
  

AQUARIO

Urano in Toro può portare problemi pratici e lavorativi ai nati verso il 21 gennaio, che faranno bene a stare attenti anche in auto per non ritrovarsi poi a tamponare chi ti precede. Le prime due decadi sono poi in gran spolvero fisico, grazie a Marte in Gemelli che dà voglia di muoversi, di fare attività fisica, in qualche caso di cimentarsi in discussioni infinite perché si ha voglia di litigare, non importa con chi. Chi avesse voglia di iniziare una love story oppure di dare nuova vita a una relazione un po’ appassita potrebbe trovare il terreno fertile dal 20 in poi, quando Mercurio e Venere in Ariete danno una gran voglia di novità, di accendere la vita, i sensi, di andare in direzioni impreviste o di percorrere quelle vecchie con uno slancio rinnovato. Giove in Sagittario infine porta uno stato di benessere ai nati verso San Valentino, che in qualche caso saranno “solo” di buon umore, in altri godranno di qualche botta di fondoschiena che fa solo piacere, sempre.
  

PESCI

La noia non appartiene in aprile ai Pesci, perché non sapranno da dove prendere, nel bene e nel male. Marte infatti per tutto il mese è in Gemelli, e rende nervosi e irritabili, forse anche perché le persone che ti circondano tendono a fare gli spiritosi, e i Pesci poi si irritano. In particolare accadrà ai nati intorno al 15 marzo, finiti sotto il mirino di Giove in Sagittario, che li rende particolarmente nervosi e un pizzico sfiduciati. Per il resto ci sono però sostegni planetari mica da poco, anzi ottimi. Mercurio e Venere sono infatti nel segno fino al 20 e creano voglia di conoscere gente, e anche di essere amati. Qualcuno ci riuscirà e qualcuno no, ma in ogni caso la noia starà di casa altrove. Nettuno sempre nel segno può intanto far trasformare in UFO o in elfi e fate i nati verso l’8 marzo, che vivranno in un loro mondo, felicemente. Urano in Toro porta poi novità sul lavoro ai nati verso il 19 febbraio, mentre Saturno e Plutone in Capricorno, rendono logici e ambiziosi i nati a cavallo tra seconda e terza decade. Insomma, ce n’è per tutti, l’importante è esser pronti ad ascoltare i doni delle stelle.
 



Copyright © 2019La Rotta di UlisseTutti i diritti riservati