la rotta di ulisse 2.0

 


Contatti: massimomichelini1@virgilio.it

SAGITTARIO - APRILE 2020

Aprile frizzante, all’insegna della ripresa dopo un periodo di stasi, e questo vale ovviamente per tutti i segni. Dopo mesi di una noia e trantran letali, gli astri si muovono infatti un poco, senza esagerare. Venere si mette ad esempio di traverso dai Gemelli e procura battibecchi in amore o appetiti non del tutto soddisfabili. Un malessere amoroso che può però risultare stimolante. In ogni caso a chi la tocca non s’ingrugna, quindi tanto vale fare buon viso a cattiva sorte. Che in realtà non è poi tanto cattiva, visto che Marte in Aquario dà una buona resistenza fisica, come pure la voglia di esplorare intellettualmente il mondo. Se fino all’11 i neuroni non funzionano un gran che per colpa di Mercurio in Pesci, dall’11 l’intelligenza riprende a scintillare per il passaggio del pianeta in Ariete, posizione che favorisce pure gli spostamenti. Nettuno ahimè è però sempre in Pesci e molesta con crisi ansiogene i nati verso il 12 e 13 dicembre. Come alleggerire il malessere? Con bottiglioni di prosecco, sostanze illegali o preghiere di varie fedi. Saturno in Aquario porta infine un periodo di grande lucidità ai nati verso il 23 novembre, che nei prossimi mesi sapranno mettere a frutto le riflessioni del periodo.



Copyright © 2019La Rotta di UlisseTutti i diritti riservati