la rotta di ulisse 2.0

 


Contatti: massimomichelini1@virgilio.it

SAGITTARIO - GIUGNO 2019

Next? Passiamo al prossimo? Beh, non esageriamo, ma il mese si presenta un po’ scialbo, con un unico pianeta a favore e per il resto qualche scocciatura o niente di travolgente. Insomma, i fuochi d’artificio meglio rimandarli a tempi più vivaci forse non è ancora tempo di ritirarsi in letargo ma non ci sono nemmeno motivi per darsi alla pazza gioia. Però, anche se non è la stagione giusta, un mezzo letargo non sarebbe nemmeno malaccio. Va be’, vediamo cosa riservano gli astri. Mercurio è in Gemelli fino al 4 e rende complicata l’elaborazione di processi mentali complessi, come pure ostacola la socievolezza. Il 9 è il turno di Venere di entrare in Gemelli e, se ci si guarda allo specchio, ci si vede come il sosia di Frankenstein o della strega di Biancaneve. Meglio quindi non rimirarsi troppo, per non morire di paura. Nettuno poi è sempre in Pesci e porta ansie e ansiette ai nati verso l’11 dicembre, che potrebbero volersi consolare con bottiglioni di grappa o aiutini chimici. Per fortuna però sulle loro teste sta anche passando Giove che, se non risolve tutti i problemi, spesso e volentieri fa pensare che una qualche soluzione positiva prima o poi la si trova, e spesso la porta anche.



Copyright © 2019La Rotta di UlisseTutti i diritti riservati