la rotta di ulisse 2.0

 


Contatti: massimomichelini1@virgilio.it

TORO - GENNAIO 2020

Dopo un mese in cui ha stracciato gli zebedei dallo Scorpione, Marte passa in Sagittario e l’energia riprende. In compenso si mettono di traverso prima Venere poi Mercurio dall’Aquario. Ossia un po’ di seccature bisogna sempre metterle in conto e venire a contatto con persone poco affettuose o che hanno troppi grilli per la testa, portatori di modernismi che non stanno né in cielo né in terra. Va detto che la ruota gira sempre, e prima Mercurio in Capricorno fa incontrare persone lucide e concrete, poi Venere in Pesci rende tenerone il partner. Quisquilie e pinzillacchere, però in fondo, avrebbe detto Totò, perché i pianeti lenti sono tutti, e ribadisco tutti, in posizione trionfale. Giove, Saturno e Plutone dal Capricorno fanno puntare in alto, e non distolgono l’attenzione dall’obiettivo da raggiungere. Quindi, cari amici del Toro, prendete la mira e cercate di fare centro. E se al primo colpo non riesce, ripetete fino all’ottenimento del risultato! Sono nel frattempo pronti a resettare la loro vita, soprattutto dal punto di vista pratico-lavorativo, i nati verso il 22 aprile, sopra le cui teste sta passando Urano, provocando felici sconquassi. Nettuno in Pesci infine istilla una positiva irrequietezza ai nati a metà segno, che aprono le porte alla fantasia.



Copyright © 2019La Rotta di UlisseTutti i diritti riservati