la rotta di ulisse 2.0

 


Contatti: massimomichelini1@virgilio.it

COME SI INTERPRETA IL TEMA NATALE

Nettuno, mode e malattie contagiose -
Parte seconda: il pianeta nelle case e in rapporto con gli altri pianeti












Quando ho iniziato a scrivere la serie di studi su Nettuno, che si concludono ora, mai avrei potuto immaginare che ci saremmo trovati di fronte a un’epidemia globale che riassumeva in pieno il senso dei miei scritti. Se fossi presuntuoso o pazzo direi che l’ho tirata all’umanità
...

IL PROSSIMO ARTICOLO GIOVEDÌ DUE APRILE
con il primo studio su Plutone e la forza vitale, partendo della sua posizione nei segni.


Editoriale

Era La Rotta di Ulisse. Oggi diventa La Rotta di Ulisse 2.0. Come usa adesso per le versioni successive e aggiornate di un progetto, in questo caso riuscito al di là delle più rosee attese. Correva l’anno 2008, e dopo un periodo complesso decisi di impiegare il web per diffondere i miei studi astrologici, come facevano e fanno in tanti. Per chi volesse sapere cosa c’era stato prima, racconto in estrema sintesi che iniziai a occuparmi seriamente di astri nei primissimi anni Novanta, quando “mi capitò” di essere allievo prima di Daniela Nipoti poi di Lisa Morpurgo. Non immaginavo come sarebbero andate le cose. Divenni infatti presidente del gruppo degli allievi della Morpurgo, La Nave dei Feaci, e rimasi tale fino all’autunno del 2007. Poi cambiai rotta, anzi presi una rotta in solitario. Il mio lato Leone mi impose di dare il mio meglio, e quello feci. Nella mia mente molto poco prudente decisi che avrei cercato di realizzare una guida completa all’astrologia, e quella perseguii e perseguo tuttora con aggiornamenti mensili che porto avanti con maniacale regolarità, i miei pianeti in Vergine me lo impongono. Avrei potuto scrivere due o tre libri o più se avessi sommato tutto il materiale che ho pubblicato via via sulla Rotta. Sto pensando di farlo, e in contemporanea coltivo un progetto parallelo che potrebbe venire alla luce in tempi non biblici.
Ma ora La Rotta cambia rotta, anzi aggiusta il tiro. A partire dalla grafica, otto anni sono un’enormità in quella realtà in perpetuo movimento che è il web. Ho voglia di luce e partiamo anzitutto con la luminosità.
Continueranno ancora gli aggiornamenti mensili di oroscopo e forum, non potrebbe essere diversamente ma ci sarà uno speciale dedicato al segno del mese, attingendo al materiale scritto e video già pubblicato. Ci sarà poi ancora altro materiale, in parte seguendo la traccia precedente, in parte con modalità differente che deciderò in corso d’opera.
Un grazie ancora a Ivan Vancini che mi sopporta da una vita e che mi aiuta a da sempre.

Il sito è dedicato all’amore, quello di ieri, Quello di oggi e quello di domani, non importa in che ordine. Perché l’amore muove il mondo e le altre stelle, lo disse qualcuno decisamente illustre, e questo sito si occupa appunto di astri, Lapalisse docet

Vai 2.0, prendi vita il 24 febbraio 2016 alle 15.05, sotto un cielo complesso ma portatore di grandi fermenti. Per me e per chi avrà voglia di continuare a seguirmi.

 


L’astrologia morpurghiana

Chi ha già un bagaglio astrologico, o solo un’infarinatura, non ha bisogno di sapere cos’è l’astrologia morpurghiana. Devo spendere però qualche riga invece per chi è digiuno della materia.
Anzitutto il tipo di astrologia di questo mio sito prende il nome da Lisa Morpurgo1, una studiosa geniale di cui fui allievo nei suoi ultimissimi anni. Come arrivai a diventarlo dopo una nutrita serie di coincidenze l’ho già raccontato (http://www.larottadiulisse.it/present/miastoria.html). Ora vale invece la pena approfondire la mia corrente di studi, di cui La Rotta di Ulisse Due Punto Zero  è un frutto.
Per forza di cose bisogna fare un passo indietro, come nei romanzi d’appendice dalla trama intricata.
L’astrologia nasce nella notte dei tempi, e cercare di stabilire chi ne tracciò le

...


Urano in Toro - 7 anni di...

Il 15 maggio 2018, alle 15 e 24 di Greenwich, Urano cambia di segno ed entra in Toro, dove resterà fino al 7 luglio 2025. In realtà il 6 novembre prossimo, quando è in moto retrogrado, rientra in Ariete, per tornare poi stabilmente nel secondo segno il 6 marzo 2019. Nel 2025 poi, dopo una sosta di qualche mese in Gemelli, l’8 novembre fa un ultimo soggiorno nel secondo segno, per abbandonarlo definitivamente il 26 aprile 2026.
Questi i dati, indispensabili per capire cosa sta per avvenire.

...



IL RAMMENDO PLANETARIO, UN NUOVO MODO DI USARE L’ASTROLOGIA

Insieme alla collega e amica Laura Toni, ho elaborato da qualche tempo una nuova tecnica per affrontare in maniera diversa da quanto si fa abitualmente i conflitti insiti nel tema natale. Lo abbiamo chiamato in maniera ironica “Rammendo planetario” un nome che è piaciuto a tutti.
Cos’è il rammendo planetario? Un modo per vivere in maniera parzialmente diversa i simboli espressi dagli aspetti negativi tra pianeti, attraverso l’impiego di alcune tecniche recenti delle neuroscienze. Difficile da spiegare in quattro parole ma efficace nei fatti. I tre video qui a fianco sono l’introduzione al seminario di Rammendo tenuto a Milano il primo dicembre 2019. Chi fosse interessato a maggiori informazioni può scrivere a me (massimomichelini1@virgilio.it) o a Laura Toni (toni2307@gmail.com).





SPECIALE ARIETE

L'Ariete








L’Ariete è il primo segno dello Zodiaco. Parrebbe una banalità, ma tale posizione di “primato”, è gravida di significati. L’inizio di ogni cosa ha un’importanza
...

I pianeti in Ariete





















La Luna
- La prima casa, cosignificante dell’Ariete, indica la visione che l’Io ha di se stesso e il modo in cui – di conseguenza – si presenta agli altri. Le case, quasi sempre, sono formate da due
...

L'ascendente Ariete









La prima casa, cosignificante dell’Ariete, indica la visione che l’Io ha di se stesso e il modo in cui – di conseguenza – si presenta agli altri.
...

La prima casa








La prima casa, anche se non è legata ad ambiti esistenziali precisi all’interno dei quali possono determinarsi dei fatti legati a tale settore (come avviene
...

Zodiaco Killer -
Leonarda Cianciulli–
I golosi pasticcini di mamma Leonarda













di Giuliana Giani e Massimo Michelini

Un’infanzia tragica quella di Leonarda Cianciulli, passata alla storia del crimine come la saponificatrice di Correggio. La madre, Emilia di Nolfi, rimasta incinta
...

Ariete,
pregi e difetti

Le paure
di Ariete, Toro, Gemelli e Cancro


Lo speciale Toro
lunedì 20 aprile


SE TI PIACE QUESTO SITO, METTI
UN 'MI PIACE' SU FACEBOOK.
CONTRIBUIRAI ALLA DIFFUSIONE DELL'ASTROLOGIA SERIA
.

https://www.facebook.com/La-rotta-di-Ulisse-113397445354230/

FORUM







CONSCIO, INCONSCIO E ASTROLOGIA - 968
Ciao Massimo,
come va? Se non ti rubo troppo tempo, avrei piacere di confrontarmi ancora con te in merito ai temi natali in generale e al mio in particolare. Premesso che in questi ultimi due anni ho approfondito la teoria dell'inconscio junghiano e dell'ombra, avrei piacere di sapere quali, secondo te, sono i settori zodiacali che indicano l'inconscio ed il suo rapporto con il conscio.
...
Terenzio

12 marzo 2020
Le ipotesi da te fatte sono corrette ed effettivamente i segni d’Acqua, le case dodicesima e ottava, come pure Luna, Plutone e Nettuno hanno in qualche modo a che fare con le emozioni, il rimosso, il lato che non appare, ossia quello che comunemente viene definito inconscio. In tutta onestà però non amo molto le teorie jungiane
...

LE PROSSIME RISPOSTE DEL FORUM GIOVEDÌ 9 APRILE


 

L'oroscopo dei segni - Aprile 2020

Ariete

Alleluiah! La stretta micidiale dei ...

Toro

Dopo mesi strepitosi le stelle ...

Gemelli

Dopo mesi cupi o senza stimoli...

Cancro

Forse non ci sono sostegni ...

Leone

Be’, per alcuni il periodo può ...

Vergine

Rispetto al mese scorso con tutti ...

Bilancia

Grazie, pianeti, grazie!: eppur vi ...

Scorpione

Mmmm… I pianeti cominciano ...

Sagittario

Aprile frizzante, all’insegna ...

Capricorno

Dopo l’accumulo di pianeti nel ...

Aquario

Dopo mesi di noia mortale o ...

Pesci

I Pesci vivrebbero mediamente di ...

Aprile 2020 - L'oroscopo

















Situazione generale
- Come disse Forrest Gump dopo aver corso più di due anni senza fermarsi mai : “Sono un po’ stanchino”. Non lo dico solo per me, lo dico a nome di tutti quelli che sono rimasti in casa con pazienza e senso civico per il coronavirus, perché la fine dell’epidemia
...



L’OROSCOPO DI MAGGIO
GIOVEDI' 30 APRILE



Copyright © 2020La Rotta di UlisseTutti i diritti riservati