la rotta di ulisse 2.0

 


Contatti: maxmicmax3@gmail.com

COME SI INTERPRETA IL TEMA NATALE


AVVISO IMPORTANTE

Sto lavorando ad alcune questioni tecniche importanti per il sito.
Nel prossimo mese potrebbe quindi esserci qualche disservizio nella fruizione del sito stesso.
Spero che i problemi siano minimi e consentano poi una migliore visione de La Rotta di Ulisse.
MM

Dizionario astrologico di emozioni e sentimenti

Amore di nonni

di Massimo Michelini

Se pure esistono eccezioni e possiamo trovare nonni pessimi per eccesso di severità, indifferenza, manipolazione subdola esercitata sui nipoti, nei casi peggiori pure molestie, sfruttamento o violenze, nella stragrande maggioranza dei casi, nonne e nonni sono molto più affettuosi verso i nipoti rispetto a quanto lo sono stati verso i figli, ossia la vera “carne della carne”. (....) Prendiamo ad esempio una famiglia vera, quella dei Versace, molto unita e molto divisi, per i casi dell’esistenza e per questioni di carattere, ovviamente legate a temi natali di un certo tipo.
(...)
Tutt’altra vicenda esistenziale ebbe l’avvocato Agnelli rispetto prima ai figli poi ai nipoti. Come è noto il magnate che guidava la FIAT, ebbe due figli con cui ebbe un rapporto pessimo. Il primogenito Edoardo morì suicida a quarantasei anni, dopo non essere riuscito a trovare una sua strada nella vita, schiacciato da troppo padre, da altrettante inquietudini, dal confronto continuo che doveva subire rispetto a quel genitore ingombrante. Quanto all’altra figlia Margherita, continua a riempire le cronache giudiziarie per le cause che ha intentato ai figli di primo letto, John, Lapo e Ginevra Elkann, a suo dire per difendere gli interessi degli altri cinque avuti dal secondo matrimonio, rei secondo lei di aver goduto di un trattamento privilegiato rispetto a quelli più giovani da parte dei nonni.
(...)

Nel tema della figlia Margherita, troviamo la figura di un padre più che evanescente, per quel Sole congiunto a Nettuno in dodicesima casa, in trigono alla Luna e quadrato a Urano. Peggio ancora però la figura della madre, come pure del suo modo di essere madre. La Luna è infatti in Aquario, quarta casa, trigona a Sole e Nettuno in dodicesima ma pesantemente opposto a Giove e Plutone. Non si capirebbe perché con una Luna del genere, abbia voluto essere madre, addirittura di otto figli, ma Eris in quinta le ha donato una grande fertilità.
...


IL PROSSIMO ARTICOLO GIOVEDI' 5 SETTEMBRE
ad agosto mi godo una meritata pausa di riposo.

_____________________________________________

MANUALE COMPLETO DI ASTROLOGIA -
VOLUME QUARTO

I PIANETI - I RAPPORTI TRA I PIANETI

L'INTERPRETAZIONE DEL TEMA NATALE




E quattro! In perfetto orario rispetto alla tabella di marcia, ecco il quarto volume del Manuale completo di astrologia.
Con questo volume del Manuale completo di astrologia siamo arrivati al quarto capitolo, dedicato ai pianeti, ai rapporti tra pianeti e all’interpretazione del tema natale. Un libro ricco di concetti, informazioni e storie di persone, celebri o comuni, in grado di fornire al lettore ogni chiave per “decodificare” i simboli planetari e comprendere al meglio la nostra vita. Non bisogna essere geni o veggenti per farlo, ma va capito davvero il linguaggio degli astri. Un’ulteriore, fondamentale tappa nel percorso della conoscenza astrologica, partendo da quanto già teorizzarono gli antichi, passando attraverso la rielaborazione critica e geniale operata nel secolo scorso da Lisa Morpurgo, infarcita infine dalle più recenti scoperte della psicologia e delle neuroscienze, da tanta ironia e dalla voglia di non dimenticare mai il buon senso, indispensabile per interpretare la vita delle persone grazie ai massimi sistemi astrologici.

Lo si trova in tutti gli store on line o nelle principali librerie. Da non perdere e da leggere, se possibile insieme ai volumi precedenti per avere un panorama completo dell'astrologia.

Qui il link per acquistare il libro direttamente su Amazon

https://www.amazon.it/s?i=stripbooks&rh=p_27%3AMassimo+Michelini&ref=dp_byline_sr_book_1

Per informazioni

maxmicmax3@gmail.com o edizionigagliano@gmail.com

_________________________________________________________________

Zodiaco – 12 meno 1 – M-M - QUI MI RACCONTO

Quando era un liceale che viveva ancora nelle terre di Pitagora, Tommaso Iaquinta mi scrisse più di una volta sul forum di questo sito per pormi domande sul suo futuro, visto che faccio l’astrologo. Dopo qualche anno, si è trasferito a Bologna per studiare lettere moderne, e di tanto in tanto mi scriveva ancora, come fanno molti. Poi, un paio di anni fa, mi chiede un consulto e mi viene a trovare a casa. Così ho scoperto che è una persona in grado di stupirmi ma non immaginavo quanto.
Anzitutto è il doppio di me di altezza, e non ci vuole molto. Poi, con una gentilezza ed educazione d’altri tempi, nonostante abbia poco più di vent’anni, si presenta con un regalino, un libro di poesie di Guido Gozzano. Ci facciamo la nostra chiacchierata e ci salutiamo. Non sapevo, nonostante faccia l’astrologo – appunto - che sarebbe stato solo il primo di una lunga serie di incontri. Dopo qualche mese, mi viene a trovare infatti con la sua ragazza, anzi ex ragazza, bellissima, poi un po’ alla volta mi porta i suoi amici. Tanti, è Aquario e ha la necessità vitale di contatti umani. Nel frattempo, filma col telefonino, mette in scena, scrive la trama di una storia che vuole ricordare, che ha un senso per lui e che intende condividere con il mondo. Al cui centro ci sono io, senza che lo avessi chiesto o immaginato di farlo.
Mi intervista, mi chiede di raccontarmi, vuole sapere quale percorso abbia compiuto per arrivare a fare l’astrologo, intrecciando poi la mia vita con la sua. Mi ritrovo così davanti a un biografo, un documentarista capace di cogliere il succo della mia esistenza, di inquadrarla nel contesto della Storia con la Esse maiuscola, quella che ho attraversato, di cogliere e fissare i lati di poesia intorno a noi che spesso non riusciamo a scorgere.
Mi porge così il dono più inatteso e gradito, la storia filmata della mia vita, che non era prevista come quasi tutto quanto mi è accaduto.
Tommaso ha un futuro da artista, e sono certo che saprà coltivarsi nel migliore di modi.
Grazie, Tommaso, non sai quanto ti devo. Nessuna parola basterebbe a spiegare.  

Questo è il link per vedere il documentario, dal sibillino titolo di: “Zodiaco – 12 meno 1 – M-M”.

https://www.youtube.com/watch?v=T56y-L8k6nM

___________________________________________

L’ASTROLOGIA MORPURGHIANA

Chi ha già un bagaglio astrologico, o solo un’infarinatura, non ha bisogno di sapere cos’è l’astrologia morpurghiana. Devo spendere però qualche riga invece per chi è digiuno della materia.
Anzitutto il tipo di astrologia di questo mio sito prende il nome da Lisa Morpurgo1, una studiosa geniale di cui fui allievo nei suoi ultimissimi anni. Come arrivai a diventarlo dopo una nutrita serie di coincidenze l’ho già raccontato
(http://www.larottadiulisse.it/present/miastoria.html). Ora vale invece la pena approfondire la mia corrente di studi, di cui La Rotta di Ulisse Due Punto Zero  è un frutto.
Per forza di cose bisogna fare un passo indietro, come nei romanzi d’appendice dalla trama intricata.
L’astrologia nasce nella notte dei tempi, e cercare di stabilire chi ne tracciò le

...


UN GIOCO AD INCASTRO PER RAGAZZI DI MEDIA INTELLIGENZA

Lo racconto da sempre perché così è andata, ma il mio incontro con l’opera di Lisa Morpurgo è stato casuale. Ogni volta aggiungo poi che non credo al caso, anche se non mi considero un predestinato, intendiamoci.
Accadde però che nell’autunno del 1978, per il mio compleanno, il mio primo grande amore mi regalò L’introduzione all’astrologia insieme al Sementovski Kurilo. Anzi, il libraio a cui si rivolse gli disse che il classico del settore era il Sementovski, che purtroppo aveva terminato e che avrebbe ordinato, ma se voleva nel frattempo accontentarsi della Morpurgo…
Così successe che, in attesa di una presunta bibbia astrologica che, quando infine mi arrivò, sfogliai distrattamente giusto perché mi era stata donata, mi si aprirono gli orizzonti. Non è retorica, accadde davvero.
...

Un ricordo di Lisa Morpurgo

https://www.youtube.com/watch?v=bSO4MPRBtvo

__________________________________________________________________
FORUM






UNA VITA COMPLESSA, LE CADUTE E LE RISALITE - 1194
Buonasera Massimo,
(...) Per una serie di motivi che sono molto lunghi da spiegare a partire dal 2012 ha iniziato un nuovo ciclo che ha fatto sì che tra la fine del 2013/inizi 2014 la mia vita è come se fosse stata interrotta. Per 6 anni sono rimasta quasi ferma nello stesso punto esistenziale. La mia vita è ripartita nel 2020. Mi piacerebbe sapere se si trattasse di qualcosa che possa essere delucidato anche tramite l'astrologia. Sono nata il 29 maggio 1975 alle 02:15 a ZZZ. La ringrazio in anticipo per il tempo che dedicherà alla mia risposta.
Lisa



11 luglio 2024

Cara Lisa, che ho conosciuto anche in videocall dopo questo primo contatto via email, come ti ho spiegato nel corso della nostra chiacchierata, nel tema natale possiamo trovare tutto quanto ci accade, anche se in rari casi non riusciamo a capire né le predisposizioni né gli eventi accaduti. Visto però che la domanda iniziale non spiegava cosa ti era davvero successo, solo il tuo racconto dei fatti poteva consentirmi di sapere se il tema natale ne presentava traccia oppure no. A storia ascoltata, appare evidente che era presente, come predisposizione, indicando pure i tempi precisi in cui questi blocchi si sono manifestati. Perché il tema natale non è solo una predisposizione ma è un vero e proprio teatro esistenziale in cui agiscono personaggi esterni, venuti a scatenare vicende che hanno anche un riverbero emotivo. Ad esempio, la tua Luna in Capricorno in undicesima casa quadrata a Marte e Urano e opposta a Venere e Saturno sta a significare una madre pessima, incapace di elargire carezze, anzi in grado di farti sentire inadeguata, minando il tuo equilibrio emotivo. Come pure il tuo Sole opposto a Nettuno ma trigono
...

LE PROSSIME RISPOSTE DEL FORUM GIOVEDÌ 8 AGOSTO


SPECIALE CANCRO

ILCANCRO






(…) lo Zodiaco si quieta ancora con l’ingresso in uno dei segni più passivi e apparentemente indifesi. Nel cuore dell’estate, almeno nel nostro emisfero settentrionale, assistiamo a una improvvisa chiusura all'interno di se stessi e del guscio famigliare
...


I PIANETI IN CANCRO



















La memoria dettata dalla Luna in Cancro tende sempre a orientarsi verso il proprio passato, consentendo spesso di creare un immenso serbatoio di ricordi emotivi, dal quale talvolta si eliminano tutte le cose che sono risultate indifferenti perché poco emozionanti. Ha una sensibilità particolare, intensissima, capace di cogliere tutte le sfumature di un sentimento, proprio e altrui.
...


L'ascendente Cancro














L'ascendente nel quarto segno dello Zodiaco conferisce al nativo un’aria dolce e tenerona, quasi da cucciolo che abbia soprattutto bisogno di venir coccolato. Che il soggetto in questione sia poi così fragile è tutto da verificare, perché quando si impara a conoscere bene chi ha forti valori cancerini si scopre che costoro sono tutto tranne che indifesi.
...




La quarta casa













La casa quarta, punto più basso del cerchio zodiacale domificato, indica da dove si arriva, le nostre origini prime, la famiglia. Istituzione umana che riporta immediatamente alla memoria una celeberrima frase di Tolstoj, riportata in auge grazie all’Eleganza del riccio: «Tutte le famiglie felici si somigliano; ogni famiglia infelice è invece disgraziata a modo suo». Ora, forse la felicità non è
...



Zodiaco Killer -
Rina Fort –
Io voglio essere amata

di Giuliana Giani e
Massimo Michelini





















Se è vero, come dice il proverbio, che chi ben comincia è a metà dell’opera, dovrebbe valere anche l’opposto: partire con il piede sbagliato, nella vita, porta quasi sempre alla sconfitta. Quasi, perché c’è chi, per fortuna, riesce a fare leva sui propri punti forti e neutralizzare la negatività di quelli deboli. E imparare dagli errori commessi. Oppure, come nelle fiabe dove la protagonista è una fanciulla sfortunata, sconfiggere l’incantesimo lanciatole da una fata malvagia o trionfare su una perfida matrigna

...

 


Pillole d'astrologia -
Il Cancro



Le paure di Ariete, Toro e Gemelli e Cancro





Lo spe
ciale Leone
lunedì 22 luglio






SE TI PIACE QUESTO SITO, METTI
UN 'MI PIACE' SU FACEBOOK.
CONTRIBUIRAI ALLA DIFFUSIONE DELL'ASTROLOGIA SERIA
.

https://www.facebook.com/La-rotta-di-Ulisse-113397445354230/





PER PARTECIPARE A INTERESSANTI DISCCUSIONI ASTROLOGICHE C'E' ANCHE UN MIO GRUPPO SU FACEBOOK,
ROTTE E APPRODI.
PER ISCRIVERSI CLICKARE QUI

https://www.facebook.com/
groups/198516613553915

L'oroscopo dei segni- Luglio 2024

Ariete

Continua il buon periodo, in cui non ...

Toro

Fino al venti Marte è in Toro, come ...

Gemelli

Prosegue il periodo di grande positività ...

Cancro

Venere nel segno fino all’undici e ...

Leone

Se ancora ci sono un paio di pianeti ...

Vergine

Passiamo ad agosto? Insomma ...

Bilancia

Luglio bollente sotto molti aspetti ...

Scorpione

Continua il periodo delle sfide astrali ...

Sagittario

Il Sagittario è nato per l’avventura e le ...

Capricorno

Se pure la situazione astrale ...

Aquario

Continuano i transiti buoni, con ...

Pesci

Era inevitabile che prima o poi ...



Oroscopo - Luglio 2024









Se fino a qualche mese fa sembrava che il mondo stesse andando verso una rivoluzione totale, ora le cose sembrano fare marcia indietro. I pianeti lenti, infatti, con l’eccezione di Urano che però li imiterà tra qualche mese, sono tutti in moto retrogrado. Vale a dire che in giro ci sono ripensamenti, bisogno di prendersi una pausa, necessita di assimilare con più calma cambiamenti troppo drastici.
Plutone è ancora in Aquario, ma se fino a qualche mese
...



L’oroscopo di agosto

martedì 30
luglio

   


Copyright © 2024La Rotta di UlisseTutti i diritti riservati